Papa Francesco, il Rosario per sconfiggere la pandemia. Oggi con la Madonna di Loreto

Stasera la staffetta della preghiera continua in Italia, nella Santa Casa di Loreto

Santa Casa di Loreto
Foto: Vatican Media / ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Stasera alle 18 ora di Roma tutto il mondo sarà in collegamento per la recita del Rosario per la fine della pandemia. Si prega dall'Italia, precisamente dalla Santa Casa di Loreto. E questa volta al centro della preghiera ci sono gli anziani, vittime indiscusse del coronavirus.

Il Santuario Pontificio della Santa Casa di Loreto è situato nella regione delle Marche, in Italia. La Santa Casa è custodita all'interno della Basilica edificata tra il 1469 e 1587 ed è il cuore del Santuario. Essa è costituita da tre pareti che secondo l'antica e autorevole tradizione sarebbe la parte antistante la grotta di Nazareth dove nacque, visse e ricette l'Annunzio la Beata Vergine Maria.

La Santa Casa è il luogo dove Maria nacque, visse come donna, sposa e madre: per questo è definita la casa di ogni famiglia che tra quelle tre pareti trova "sostegno, conforto e speranza nelle difficoltà".

Papa Francesco è molto legato a Loreto. Nel 2019, nel giorno dell'Annunciazione, il Papa ha fatto visita al Santuario a chiusura del Sinodo dei giovani. Il Santuario della Santa Casa è "il luogo privilegiato per contemplare il mistero dell’Incarnazione del Figlio di Dio", commenta Papa Francesco.

Ti potrebbe interessare