Papa Francesco nomina il Camerlengo: è il Cardinale Farrell

Il Cardinale Farrell
Foto: Daniel Ibanez CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il Cardinale Kevin Joseph Farrell, Prefetto del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita, è il nuovo Camerlengo di Santa Romana Chiesa. Lo ha nominato questa mattina Papa Francesco.

Il porporato succede al Cardinale Jean Louis Tauran, morto lo scorso 5 luglio.

Quella del Cardinale Camerlengo è una figura centrale nella gerarchia della Chiesa Cattolica ed è regolata principalmente dalle Costituzioni Apostoliche Pastor Bonus e Universi Dominici Gregis. Il numero 17 di quest'ultima stabilisce in particolare che "il Camerlengo di Santa Romana Chiesa deve accertare ufficialmente la morte del Pontefice alla presenza del Maestro delle Celebrazioni Liturgiche Pontificie, dei Prelati Chierici e del Segretario e Cancelliere della stessa Camera Apostolica. Il Camerlengo deve, inoltre, apporre i sigilli allo studio e alla camera del medesimo Pontefice, disponendo che il personale abitualmente dimorante nell'appartamento privato vi possa restare fino a dopo la sepoltura del Papa, quando l'intero appartamento pontificio sarà sigillato; comunicarne la morte al Cardinale Vicario per l'Urbe, il quale ne darà notizia al Popolo Romano con speciale notificazione; e parimenti al Cardinale Arciprete della Basilica Vaticana; prendere possesso del Palazzo Apostolico Vaticano e, personalmente o per mezzo di un suo delegato, dei Palazzi del Laterano e di Castel Gandolfo, ed esercitarne la custodia e il governo; stabilire, uditi i Cardinali Capi dei tre Ordini, tutto ciò che concerne la sepoltura del Pontefice, a meno che questi, da vivo, non abbia manifestato la sua volontà a tale riguardo; curare, a nome e col consenso del Collegio dei Cardinali, tutto ciò che le circostanze consiglieranno per la difesa dei diritti della Sede Apostolica e per una retta amministrazione di questa. È infatti compito del Camerlengo di Santa Romana Chiesa, in periodo di Sede Vacante, di curare e amministrare i beni e i diritti temporali della Santa Sede, con l'aiuto dei tre Cardinali Assistenti, premesso, una volta per le questioni meno importanti, e tutte le volte per quelle più gravi, il voto del Collegio dei Cardinali".

Il Cardinale Farrell dovrà giurare dinanzi al Papa prima di poter esercitare il suo ufficio.

Nato a Dubilino nel 1947, il Cardinale Farrell è entrato nei Legionari di Cristo nel 1966 ed è stato ordinato presbitero nel 1978.

Il 28 dicembre 2001 Giovanni Paolo II lo nomina Vescovo ausiliare di Washington. Nel 2007 Papa Benedetto XVI lo promuove Vescovo di Dallas.

Dal 1 settembre 2016 Papa Francesco lo chiama in Vaticano come Prefetto del neonato Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita. Il 19 novembre 2016 viene creato Cardinale di Santa Romana Chiesa e gli viene assegnata la diaconia di San Giuliano Martire.

Ti potrebbe interessare