Papa Francesco scrive al Centro Astalli. "Proseguire il cammino al fianco dei rifugiati"

Papa Francesco ha inviato un messaggio al Centro Astalli per la presentazione del Rapporto annuale 2020

Papa Francesco al Centro Astalli
Foto: Centro Astalli
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco ha inviato un messaggio al Centro Astalli per la presentazione del Rapporto annuale 2020. "Le parole del Pontefice sono di grande motivazione e incoraggiamento a proseguire il cammino al fianco dei rifugiati", riporta sul sito ufficiale il Centro Astalli, la sede italiana del Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati-JRS.

Da oltre trent’anni il Centro Astalli è impegnato in numerose attività e servizi, l'obiettivo principale è quello di contribuire a promuovere una cultura dell’accoglienza e della solidarietà, a partire dalla tutela dei diritti umani.

Francesco del Centro apprezza in particolare il coraggio “con cui - scrive il Pontefice- affrontate la sfida delle migrazioni soprattutto in questo delicato momento per il diritto d’asilo, poichè migliaia di persone – prosegue – fuggono dalla guerra, dalle persecuzioni e da gravi crisi umanitarie”.

Il Papa pensa anche ai rifugiati: "voi – sottolinea ai collaboratori del Centro – accogliete con amore fraterno: a tutti sono spiritualmente vicino con la preghiera e l’affetto e li esorto ad avere fiducia e speranza in un mondo di pace, giustizia e di fraternità tra i popoli”.

"Il vostro esempio possa suscitare nella società un rinnovato impegno per una autentica cultura dell’accoglienza e della solidarietà”, conclude il Papa nel suo messaggio.

Ti potrebbe interessare