Pontificia Accademia Ecclesiastica, Papa Francesco nomina il nuovo Presidente

Scelto l'Arcivescovo Salvatore Pennacchio, finora Nunzio Apostolico in Polonia

La Pontificia Accademia Ecclesiastica
Foto: Aci Stampa
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco ha nominato stamane l’Arcivescovo Salvatore Pennacchio nuovo Presidente della Pontificia Accademia Ecclesiastica. Si tratta della istituzione che forma il futuro personale diplomatico della Santa Sede.

Monsignor Pennacchio finora svolgeva l’incarico di Nunzio Apostolico in Polonia.

Nato in provincia di Napoli nel 1952, il nuovo Presidente della Pontificia Accademia Ecclesiastica è stato ordinato sacerdote nel 1976.

Entrato nel servizio diplomatico della Santa Sede, nel 1998 è stato nominato da Giovanni Paolo II Nunzio Apostolico in Ruanda ed eletto Arcivescovo titolare di Montemarano.

Nel 2003 è stato trasferito alla Nunziatura in Thailandia, Singapore e Cambogia e al contempo nominato Delegato Apostolico in Myanmar, Laos, Malesia e Brunei.

Nel 2010 Papa Benedetto XVI lo ha nominato Nunzio Apostolico in India e Nepal mentre Papa Francesco nel 2016 lo ha trasferito in Polonia.

Succede all’Arcivescovo statunitense Joseph Marino che ha guidato l’Accademia dal 2019 a pochi giorni fa.

Ti potrebbe interessare