Quartieri solidali della diocesi di Roma, per rimanere vicini agli anziani anche d'estate

Il progetto delle "Parrocchie aperte" della Diocesi di Roma per restare vicino agli anziani anche nel periodo più caldo dell'anno

Anziani
Foto: Diocesi di Roma
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Parrocchie aperte l’estate per essere vicine agli anziani che vivono soli soprattutto nel periodo estivo. È questa l’iniziativa promossa da otto comunità coinvolte nel progetto “Quartieri Solidali” della Caritas di Roma.

Santa Bernadette Soubirous, Santa Maria Ausiliatrice, Santa Maddalena de’ Pazzi, San Saturnino, Santissimo Sacramento, San Luca Evangelista, San Pio V e Nostra Signora di Lourdes. Sono queste le parrocchie che nei mesi più caldi manterranno attive le segreterie dell’assistenza domiciliare leggera per sostenere tutte le persone anziane.

L’obiettivo del progetto – finanziato con fondi 8xMille della Cei – è "prendersi cura degli anziani fragili, attraverso lo sviluppo di comunità. Le attività proposte riguardano tre aspetti: la Socializzazione, l’assistenza domiciliare leggera e il progetto condomini solidali per realizzare e sviluppare, a favore degli anziani, fragili, una rete di solidarietà, di prossimità con gli abitanti del quartiere. Il progetto è aperto a tutte le comunità parrocchiali interessate ad attivarlo". Cosi riporta il sito della diocesi di Roma.

Per informazioni: Area Educazione al Volontariato – Servizio Aiuto alla Persona –
tel. 06.88815150; e-mail: [email protected]

Ti potrebbe interessare