San Newman, il programma degli eventi organizzati dalla Università Gregoriana

Una serie di conferenze sui 10 anni della Anglicanorum coetibus e la spiritualità del teologo inglese

Un dettaglio della locandina dell'evento
Foto: PUG
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

La canonizzazione ieri di John Henry Newman è una occasione anche per ricordare che proprio 10 anni fa Benedetto XVI aveva firmato la Costituzione Apostolica Anglicanorum Cœtibus per accogliere la richiesta da parte di gruppi di fedeli anglicani, che professano la fede cattolica, di entrare anche corporativamente nella piena comunione cattolica.

Occasione che la Congregazione della Dottrina per la Fede in collaborazione con la Facoltà di Diritto Canonico della Pontificia Università Gregoriana ha usato per organizzare domani 15 ottobre un Simposio “Ecclesial and Ecumenical lmplications of the Apostolic Constitution Anglicanorum coetibus che propone una riflessione sul tema da un punto di vista canonico, liturgico, ecumenico e pastorale.

Inoltre l’Istituto di Spiritualità della Pontificia Università Gregoriana  dedicherà tre incontri aperti a tutti per conoscere più da vicino la figura di san John Henry Newman Introdotte dal Prof. Pavulraj Michael S.J., Preside dell’Istituto di Spiritualità, le tre giornate saranno affidate al Prof. Joseph Carola S.J. (17 ottobre -  Newman e il Collegio Romano: uno scambio formativo), al Dott. Paolo Morocutti (14 novembre - La formazione della coscienza) e alla Dott.ssa Bernadeta Jojko (12 dicembre - “Il cuore parla al cuore”: pensiero e agire ecclesiale). Le conferenze si svolgeranno dalle ore 18:00 alle ore 20:00.

 

Altre informazioni sul sito della Gregoriana.

Ti potrebbe interessare