Secolarizzazione europea e teologia latinoamericana all' Università della Santa Croce

Due nuovi corsi che affrontano la situazione attuale del cristianesimo nel mondo

Pontificia Università della Santa Croce
Foto: Credit: www.pusc.it
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Da Ottobre 2020 a maggio 2021, il Dipartimento di Storia della Chiesa della Facoltà di Teologia della Pontificia Università della Santa Croce, attiva il Diploma online in Storia del Cristianesimo Oltre l'Europa, che si svolgerà in due semestri.

Il Diploma è volto all’approfondimento dei grandi temi di storia religiosa degli ultimi sei secoli, in particolare quelli riguardanti il mondo cattolico: la fine dell’unità cristiana occidentale tra Riforma e Controriforma ed il conseguente fenomeno della confessionalizzazione; la spinta missionaria nelle sue differenti propulsioni dei secoli XVI-XVII e XIX-XX; le risposte del cattolicesimo ai differenti movimenti culturali della modernità: Rinascimento, Illuminismo, Romanticismo, Nazionalismo; i momenti di scontro e dialogo con le grandi ideologie ottocentesche del Liberalismo e del Socialismo; la crisi della Rivoluzione Francese, la fine del potere temporale dei papi, e l’evoluzione del mondo cattolico sino al Concilio Vaticano II, e alle soglie delle attuali sfide della Chiesa: globalizzazione, fondamentalismi religiosi, secolarizzazione dell’Europa.

La stessa Facoltà di Teologia propone quest’anno anche un Corso intensivo, in lingua spagnola, sulla Teologia Latinoamericana, che si svolgerà tutti i pomeriggi feriali dal 30 ottobre al 16 novembre.Si studieranno le tesi teologiche più originali, si illustreranno le proposte pastorali di maggiore impatto evangelizzatore, sorte in ogni epoca, e si darà notizia dei quattro cicli conciliari dell'America Latina e della teologia delle Conferenze Generali”.

Le lezioni saranno impartite dal Prof. Josep-Ignasi Saranyana, dell'Università di Navarra, e dai professori Mariano Fazio e Luis Martínez Ferrer della Santa Croce.

Ti potrebbe interessare