Settimana Santa, le celebrazioni presiedute da Papa Francesco

La Messa in Coena Domini sarà presieduta dal Cardinale Giovanni Battista Re

Papa Francesco durante la celebrazione della Passione del Venerdì Santo
Foto: Alexey Gotovskiy/CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il perdurare della pandemia costringe anche quest’anno Papa Francesco a celebrare i riti della Settimana Santa con un numero limitato di fedeli.

Il 28 marzo, Domenica delle Palme, Francesco presiede la Messa all’Altare della Cattedra della Basilica Vaticana mentre Giovedì Santo alle 10 celebra la Messa crismale aperta al Consiglio Presbiterale della Diocesi di Roma.

Sarà invece il Cardinale Giovanni Battista Re, Decano del Sacro Collegio, a presiedere la Messa in Coena Domini alle ore 18.

Venerdì Santo, 2 aprile, alle ore 18 la Celebrazione della Passione del Signore e alle 21 la Via Crucis, che si terrà anche quest’anno sul Sagrato della Basilica di San Pietro.

Sabato 3 alle 19,30 la solenne Veglia pasquale, e domenica di Pasqua, 4 aprile, alle 10 la celebrazione della Messa a cui seguirà la Benedizione Urbi et Orbi.

Ti potrebbe interessare