Sinodo, Papa Francesco annuncia un nuovo dicastero

Vista di San Pietro dal Vaticano
Foto: Bohumil Petrik / CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Un nuovo dicastero per Famiglia, Laici e Vita. Papa Francesco lo ha annunciato all’inizio della Congregazione generale del Sinodo dei vescovi, che si è riunita questo pomeriggio. L’annuncio viene dalla Sala Stampa vaticana.

Il Papa ha annunciato così l’istituzione del nuovo dicastero. “Ho deciso di instituire un nuovo Dicastero con competenza sui laici, la famiglia e la vita, che sostituirà il Pontificio Consiglio per i laici e il Pontificio Consiglio per la famiglia, e al quale sarà connessa la Pontificia Accademia per la vita.”

Il Papa ha aggiunto che a “tale riguardo ho costituito un’apposita commissione che provvederà a redigere un testo che delinei canonicamente le competenze del nuovo Dicastero, e che sarà sottoposto alla discussione del Consiglio di Cardinali, che si terrà nel prossimo mese di dicembre”.

Da definire, dunque, prenderà la forma di una congregazione o quella di un Pontificio Consiglio.

I vescovi riuniti al Sinodo hanno anche eletto alcuni membri del Consiglio della Segreteria del Sinodo dei vescovi. Il Consiglio resta in carica 3 anni. I membri del consiglio eletti sono: il Cardinal Robert Sarah, prefetto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti; il Cardinal Wilfried Fox Napier, arcivescovo di Durban; il Cardinal Marc Ouellet, Prefetto della Congregazione dei Vescovi; il Cardinal Vincent Nichols, di Westminster; il Cardinal Oscar Andrés Rodriguez Maradiaga, arcivescovo di Tegucigalpa; il Cardinal Christoph Schoenborn, arcivescovo di Vienna; il Cardinal Oswald Gracias, arcivescovo di Bombay; il Cardinal Luis Antonio Tagle, arcivescovo di Manila; il Cardinal George Pell, Prefetto della Segreteria per l’Economia; l’arcivescovo Charles J. Chaput, di Philadelphia; l’arcivescovo Bruno Forte, di Chieti-Vasto; arcivescovo Mathieu Madega Lebouakehan di Mouila. 

Ti potrebbe interessare