Stefano Russo nominato vescovo di Fabriano-Matelica

Il vescovo nominato Stefano Russo
Foto: www.lavitapicena.net
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Nuovo vescovo per Fabriano-Matelica nelle Marche. Il Papa ha nominato oggi monsignor Stefano Russo, del clero della diocesi di Ascoli Piceno, finora Parroco della parrocchia dei Santi Pietro e Paolo nella medesima diocesi.

Succede a Giancarlo Venefica che ha raggiunto il limite di età previsto dal can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Stefano Russo è nato ad Ascoli Piceno il 26 agosto 1961. Ha frequentato il Movimento Diocesano dell’Opera di Maria ( i focolari),  ha iniziato il percorso formativo al sacerdozio a Grottaferrata, presso il Centro Gen’s (Generazione Nuova Sacerdotale), Comunità dei Focolari, frequentando i corsi per il Baccalaureato in Teologia presso la Pontificia Università Lateranense. Il 20 aprile 1991 ha ricevuto l’ordinazione presbiterale presso la Cattedrale di Ascoli Piceno.

In diocesi si è occupato di Beni culturali grazie alla sua laurea in architettura.

Dal marzo 2005 all’agosto 2015 è stato Responsabile dell’Ufficio Nazionale Beni Culturali Ecclesiastici della CEI, continuando a servire come Vice parroco la comunità di San Giacomo della Marca. Dal novembre 2015 è Parroco della parrocchia dei Santi Pietro e Paolo, in Ascoli Piceno.

Ti potrebbe interessare