Terremoto in Papua Nuova Guinea, il dolore del Papa

Papa Francesco
Foto: Archivio CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“È con grande tristezza che Papa Francesco ha appreso la notizia della morte di molte persone in seguito al recente terremoto in Papua Nuova Guinea. Il Papa raccomanda le anime dei defunti alla misericordia di Dio Onnipotente e invia le sue più sentite condoglianze alle famiglie, assicurando a tutti coloro che sono stati colpiti da questo disastro la sua vicinanza e la sua preghiera”.

Sono queste le parole nel telegramma inviato – firmato dal Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin – da Papa Francesco per il terremoto di magnitudo 7.5 che ha colpito una settimana fa la regione degli altipiani in Papua Nuova Guinea, a cui sono seguite forti scosse di assestamento, fra cui due ieri di magnitudo 6 che hanno provocato oltre 100 morti. A riferirlo è la Croce Rossa Internazionale, che cita dati di autorità provinciali.

Ti potrebbe interessare