Unitalsi, a Lourdes il pellegrinaggio dei bambini di Napoli

Il manifesto del pellegrinaggio a Lourdes
Foto: UNITALSI
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Ha preso il via sabato scorso, 18 aprile, la stagione dei pellegrinaggi a Lourdes della sottosezione U.N.I.T.A.L.S.I. di Napoli con la partenza del Pellegrinaggio Bambini 2015, che quest’anno ha come slogan 'A passo di gioia'.

Oltre 600 i pellegrini che hanno raggiunto il Santuario mariano: circa 400 tra bambini, genitori e accompagnatori e 200 volontari. Alcuni dei piccoli ammalati sono stati trasportati alla Stazione Centrale grazie ad un nuovo pulmino donato da Banca Generali.

"Ancora una volta Napoli si dimostra città della solidarietà e dell’accoglienza. La dimostrazione è data dall’incredibile risposta di partecipazione di aziende, imprenditori, associazioni e liberi professionisti che hanno voluto contribuire affinché questo pellegrinaggio potesse riuscire nel migliore dei modi e alimentare così il suo messaggio di speranza. U.N.I.T.A.L.S.I rappresenta una parte della nostra città generosa e impegnata che vogliamo promuovere e valorizzare sempre di più", ha commentato Renato Carraturo, presidente dell'U.N.I.T.A.L.S.I di Napoli.

Ti potrebbe interessare