Università Cattolica del Sacro Cuore, l’incoraggiamento del Papa

Sede dell'Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano
Foto: Unicatt
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

È con una lettera firmata dal Segretario di Stato, il Cardinale Pietro Parolin, che Papa Francesco sottolinea l’importanza dell’università cattolica nella giornata dell’Università Cattolica, che ha il tema “Studiare il mondo è già cambiarlo”.

La lettera è indirizzata al Cardinale Angelo Scola, presidente dell’Istituto di Studi Toniolo. Il Cardinale Parolin ricorda le criticità del mondo di oggi, ma anche il fatto che i giovani “restano portatori di una grande carica di speranza e costituiscono un formidabile potenziale per la costruzione di un futuro migliore”.

L’attenzione della Chiesa ai giovani – ricorda il Cardinale Parolin – è sottolineata anche dalla decisione di Papa Francsco di dedicare ai giovani il prossimo Sinodo.

Ma il discernimento auspicato dal Sinodo – ricorda il Cardinale Parolin – “ha bisogno di essere accompagnato e sostenuto sia attraverso il lavoro pastorale ordinario nelle comunità e nelle aggregazioni ecclesiali sia da istituzioni capaci di garantire un’alta e qualificata formazione scientifica, culturale e spirituale”, e per questo un ruolo di particolare importanza è dato dalle Università Cattoliche.

Il Cardinale rimarca l’importanza dell’Università Cattolica italiana, una iniziativa di padre Gemelli, ancora viva, la cui presenza ci permette “di riflettere sulla rilevanza dello studio e di una formazione integrale della persona per incidere sui cambiamenti in atto e contribuire a migliorare il mondo in cui viviamo”.

Il confronto necessario per crescere “trova nell’Università Cattolica del Sacro Cuore un ambiente privilegiato, in grado di offrire ai giovani una formazione solida dal punto di vista scientifico e ricca di valori dal punto di vista umano e spirituale”.

Il Cardinale Parolin annuncia infine un contributo del Papa all’Istituto Toniolo, un qualcosa di concreto che permetta di sostenere gli studenti meritevoli, e “assicura la sua vicinanza”.

Ti potrebbe interessare