A 200 giorni circa dalla GMG di Lisbona il COL in visita al Dicastero a Roma

Mancano circa 200 giorni alla Giornata Mondiale della Gioventù di Lisbona 2023, e nei giorni scorsi una delegazione del Comitato Organizzatore Locale (COL) "ha incontrato" il Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita a Roma

Il Col GMG a Roma
Foto: http://www.laityfamilylife.va/content/laityfamilylife/it/news/2023/lisbona-2023
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Mancano solo 200 giorni ( circa ) alla Giornata Mondiale della Gioventù di Lisbona 2023, e nei giorni scorsi settimana una delegazione del Comitato Organizzatore Locale (COL) "ha incontrato" il Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita e la Segreteria di Stato della Santa Sede per fare il punto sui preparativi della Giornata Mondiale della Gioventù che si svolgerà a Lisbona dal 1° al 6 agosto.

Il sito del Dicastero fa sapere che il COL era rappresentato dal Presidente della Fondazione GMG, D. Américo Aguiar, dal Segretario esecutivo, Duarte Ricciardi, e dalle Direzioni Logistica, Pastorale, Finanze, Dialogo e Prossimità, Cammino 23, Comunicazione, Accoglienza e Volontari.

In questo contesto, "si sono tenuti anche incontri con i responsabili dell'organizzazione dei viaggi del Papa, della sicurezza e della liturgia". La delegazione portoghese è stata ricevuta anche dall'ambasciatore portoghese presso la Santa Sede, dottor Domingos Fezas Vital.

"D. Américo Aguiar, presidente della Fondazione GMG, ha avuto un'udienza privata con Papa Francesco, per informare il Santo Padre sul lavoro di preparazione alla GMG, in particolare per quanto riguarda la registrazione dei pellegrini e la ricerca di famiglie ospitanti e volontari", fanno sapere sempre dal Dicastero.

"Il Santo Padre ha ringraziato i giovani pellegrini di tutto il mondo che si sono già iscritti, rinnovando l'invito a partecipare", si legge sempre sul sito.

 

Ti potrebbe interessare