Asia Bibi è stata rilasciata. Possibile un suo trasferimento in Europa

Il Papa e i familiari di Asia Bibi
Foto: © Service Photo Vatican - SFV
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Asia Bibi è stata scarcerata. La donna cristiana pakistana condannata a morte per blasfemia e assolta pochi giorni fa dalla Corte Suprema ha finalmente lasciato il carcere di Multan dove è stata reclusa per 9 anni. Lo ha annunciato il legale della famiglia di Asia Bibi, che si è rifugiato in Olanda dopo le minacce subite dagli estremisti islamici. La notizia è stata confermata via Twitter anche dal Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani.

Integralisti islamici all'indomani dell'assoluzione di Asia Bibi avevano protestato con veemenza in tutto il Pakistan, riuscendo a bloccare la scercarazione della donna, avvenuta soltanto ieri sera.

Il Ministero degli Esteri pakistano ha comunque smentito che Asia Bibi e la sua famiglia abbiano lasciato il Pakistan. Una smentita è arrivata successivamente anche dal Ministero dell'Informazione di Islamabad. Tuttavia non si esclude che nelle prossime ore la donna e i suoi familiari possano raggiungere l'Europa. Nei giorni scorsi il marito di Asia Bibi aveva rivolto un appello in tal senso ai governi occidentali.

Secondo alcuni media pakistani Asia Bibi avrebbe raggiunto Islamabad per imbarcarsi su un volo diretto in Euorpa, probabilmente in Olanda. I partiti islamici pakistani hanno già protestato per il rialscio. "Il governo ha violato l’accordo rilasciando Asia Bibi. Stiamo organizzando una riunione per discutere delle nostre future azioni", ha detto il portavoce degli estremiti radicali islamici Zubair Kasuri.

Ti potrebbe interessare