Attentato in una sinagoga in Germania, Papa Francesco prega per le vittime

Attentato nel giorno del Kippur in Sassonia

Papa Francesco
Foto: Daniel Ibanez CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Concludendo ieri sera i lavori della VI Congregazione generale del Sinodo sull'Amazzonia, Papa Francesco ha ricordato e pregato per le vittime dell'attentato di ieri mattina contro la comunità ebraica di Halle, in Germania. Un neonazista di 27 anni ha fatto fuoco nei pressi della sinagoga, nel giorno della festa del Kippur, uccidendo due persone.

In precedenza anche il Cardinale Reinhard Marx, Arcivescovo di Monaco e Frisinga e Presidente della Conferenza Episcopale Tedesca, era intervenuto attraverso una nota. “Gli autori avevano evidentemente preso di mira la sinagoga di Halle per spargere il sangue durante la più importante festa ebraica. L’antisemitismo e la violenza cieca non devono avere posto nella nostra società”, ha scritto il porporato tedesco.

Ti potrebbe interessare