Benedetto XVI rientra in Vaticano dopo la visita al fratello Georg

Con un volo delle Forze armate italiane e dopo 4 giorni tra i ricordi

Il Papa emerito a Ratisbona
Foto: www.mittelbayerische.de
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Ultima mattina di Benedetto XVI a Regensburg. Il Papa emerito si era recato giovedì nella città bavarese per visitare il fratello gravemente malato.

Un viaggio privatissimo all’insegna della riservatezza dedicato soprattutto alla vicinanza al fratello Georg quello di Benedetto. Ma ci sono state anche alcune visite ai luoghi cari.

Questa mattina l’ultima visita nella casa di Monsignor Ratzinger intorno alle 9. L’anziano prelato sembra stabile nonostante la situazione della sua salute sia grave. In molti dicono che lo stare insieme per i due fratelli è stato come essere medicina l’uno per l’altro.

Intorno a mezzogiorno il Papa emerito e il suo piccolo seguito con il segretario l’ arcivescovo Gänswein, il medico Polisca, il vice comandante della Gendarmeria Giulietti ed altri assistenti hanno preso il volo militare italiano che era partito questa mattina da Ciampino e alle 10 circa è arrivato a Monaco.

All’aeroporto a salutare Benedetto XVI accompagnato dal vescovo di Ratisbona, il Presidente della Baviera Markus Söder.

 L'aereo è atterrato a Ciampino alle ore 12.59

 

Ti potrebbe interessare