Coronavirus, il 3 novembre un consiglio permanente straordinario della CEI

Il Parlamentino dei vescovi si riunisce per valutare le misure da prendere in questa seconda ondata della pandemia

Un passato consiglio permanente della CEI
Foto: ACI Stampa
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Si terrà il prossimo 3 novembre una sessione straordinaria del Consiglio Episcopale Permanente della CEI, che discuterà della situazione in Italia durante la seconda ondata del COVID 19 e i possibili provvedimenti da prendere. Ne dà notizia la Conferenza Episcopale Italiana.

 

La riunione sarà introdotta dal vescovo Mario Meini di Fiesole, vicepresidente della CEI, considerando che il Cardinale Gualtiero Bassetti, presidente, è stato anche lui colpito dal coronavirus, sebbene sia in miglioramento. La riunione sarà comunque in teleconferenza, e non in presenza.

 

"I lavori - spiega una nota della CEI - prevedono una condivisione e un confronto sulla situazione legata alla pandemia e alla sua progressiva diffusione nel Paese.

Successivamente, alla conclusione dei lavori, verrà diffuso il comunicato finale". 

Ti potrebbe interessare