Il Cardinale Stella compie 80 anni: gli elettori sono ora 122

Il porporato lascerà l'incarico di Prefetto della Congregazione per il Clero a settembre

Il Cardinale Beniamino Stella
Foto: Daniel Ibanez CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il Cardinale Beniamino Stella, Prefetto uscente della Congregazione per il Clero, compie oggi 80 anni ed esce così dal novero dei Cardinali elettori in un futuro conclave.

Nato a Pieve di Soligo il 18 agosto 1941, ha studiato filosofia e teologia presso la Pontificia Università Lateranense. E' stato ordinato presbitero il 19 marzo 1966 e successivamente entra nella Pontificia Accademia Ecclesiastica.

Dopo aver lavorato nelle nunziature apostoliche a Santo Domingo, Zaire e Malta, il 21 agosto 1987 Giovanni Paolo II lo elegge Arcivescovo titolare di Midila e lo nomina Nunzio Apostolico nella Repubblica Centrafricana, Ciad e Repubblica del Congo.

Nel 1992 diventa Nunzio Apostolico a Cuba e dal 1999 guida la rappresentanza diplomatica vaticana in Colombia.

Il 13 ottobre 2007 Benedetto XVI lo chiama a Roma quale Presidente della Pontificia Accademia Ecclesiastica.

Papa Francesco il 21 settembre 2013 lo ha nominato Prefetto della Congregazione per il Clero.

Lo stesso Papa Francesco lo ha creato Cardinale di Santa Romana Chiesa nel concistoro del 2014, della diaconia dei Santi Cosma e Damiano.

Nel 2020 viene promosso all'Ordine dei Vescovi, della chiesa suburbicaria di Porto-Santa Rufina.

Lo scorso 11 giugno il Papa nomina nuovo Prefetto della Congregazione per il Clero il Vescovo sudcoreano Lazarus You Heung-sik: il Cardinale Stella lascerà l'incarico a metà settembre.

Con gli 80 anni del Cardinale Stella i porporati elettori scendono a quota 122. I non elettori sono 97.

Ti potrebbe interessare