Il Papa: "La Chiesa come può aiutare la famiglia umana a guarire questo mondo?"

Riprendono le Udienze del Mercoledì con Papa Francesco. Come guarire il mondo? Il tema delle catechesi che ci accompagneranno in questi mesi

Papa Francesco, udienza generale
Foto: Vatican Media / ACI group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco riprende l'Udienza Generale del Mercoledì dopo la pausa estiva. Dalla Biblioteca del Palazzo Apostolico, in diretta streaming, il papa parla di nuovo ai fedeli di tutto il mondo e incentra la catechesi sul tema "Guarire il mondo".

Francesco inizia confermando che la pandemia da coronavirus purtroppo sta ancora devastando il nostro pianeta. "Per questo dobbiamo tenere ben fermo il nostro sguardo su Gesù e con questa fede abbracciare la speranza del Regno di Dio che Gesù stesso ci porta. Un nuovo incontro col Vangelo della fede, della speranza e dell’amore ci invita ad assumere uno spirito creativo e rinnovato. In questo modo, saremo in grado di trasformare le radici delle nostre infermità fisiche, spirituali e sociali. Potremo guarire in profondità le strutture ingiuste e le pratiche distruttive che ci separano gli uni dagli altri, minacciando la famiglia umana e il nostro pianeta", dice Papa Francesco.

"Il ministero di Gesù offre molti esempi di guarigione - spiega il Pontefice - pensiamo al bellissimo racconto della guarigione del paralitico a Cafarnao, Che meraviglioso esempio di guarigione! L’azione di Gesù è una diretta risposta alla fede di quelle persone, alla speranza che ripongono in Lui, all’amore che dimostrano di avere gli uni per gli altri. E quindi Gesù guarisce, ma non guarisce semplicemente la paralisi: perdona i peccati, rinnova la vita del paralitico e dei suoi amici. Una guarigione fisica e spirituale, frutto di un incontro personale e sociale".

Ma come possiamo guarire il mondo? Domanda il Papa. "La Chiesa non è esperta nella prevenzione o nella cura della pandemia. Ma la Chiesa ha sviluppato principi per andare avanti, per preparare il futuro di cui abbiamo bisogno. la dignità della persona, il bene comune, l’opzione preferenziale per i poveri, la destinazione universale dei beni, la solidarietà, la sussidiarietà, la cura per la nostra casa comune".

Ed è su questi argomenti che si baseranno le successive catechesi nell'Udienza Generale di Papa Francesco, "esploreremo come la nostra tradizione sociale cattolica può aiutare la famiglia umana a guarire questo mondo che soffre di gravi malattie".

 

Ti potrebbe interessare