Il Papa ricorda il Cardinale Urosa, "devoto pastore al servizio di Dio e della Chiesa"

Il telegramma di cordoglio del Papa per il cardinale venezualano Urosa Savino, scomparso ieri a causa del virus Covid19

Cardinale Urosa
Foto: Archivio ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Arriva puntuale il telegramma di cordoglio del Papa per il cardinale venezualano Urosa Savino, scomparso ieri a causa del virus Covid19. Aveva 79 anni. Il Papa lo ricorda nel telegramma "un devoto pastore che, per anni e con fedeltà, ha dato la sua vita al servizio di Dio e della Chiesa”.

Il cardinale Jorge Urosa Savino, arcivescovo emerito di Caracas, alla fine di agosto era stato ricoverato per covid nell'unità di terapia intensiva del Policlinico della capitale venezuelana. Urosa sarà sepolto oggi nel Pantheon arcivescovile all'interno della Cattedrale di Sant'Anna a Caracas, accanto ad altri 15 arcivescovi della città. Un comunicato della Conferenza episcopale del Venezuela sottolinea anche che sono stati stabiliti per lui nove giorni di lutto.

Il Papa nel telegramma - indirizzato al cardinale Baltazar Enrique Porras Cardozo, arcivescovo di Mérida e amministratore apostolico dell’arcidiocesi di Caracas - auspica il riposo eterno dell'anima del Cardinale scomparso, affinché il Signore Gesù gli conceda la corona di gloria che non appassisce" e impartisce la benedizione apostolica, "come segno della speranza cristiana nel Signore risorto”.

 

Ti potrebbe interessare