Il Papa ringrazia le comunità claustrali: “Non manchi a loro l’affetto di tutta la Chiesa"

Il Papa con alcune suore
Foto: Archivio ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Durante l’Udienza Generale odierna il Papa ricorda il tempo di oggi dedicato alle comunità claustrali, la giornata “Pro Orantibus”. Per Francesco è “un'occasione quanto mai opportuna per ringraziare il Signore per il dono di tante persone che, nei monasteri e negli eremi, si dedicano totalmente a Dio nella preghiera, nel silenzio e nel nascondimento”. 

Non manchi a queste comunità l’affetto, la vicinanza, il sostegno anche materiale di tutta la Chiesa!”, dice il Papa nel suo appello.

A Roma, presso la Pontificia Università Lateranense, oggi avrà luogo un Convegno di approfondimento, organizzato dal Segretariato Assistenza Monache, per fare sintesi e individuare le sfide che vengono da Vultum Dei Quaerere e Cor Orans.

Ti potrebbe interessare