"La festa del perdono", un sussidio della Penitenzieria Apostolica

Il libro "La festa del perdono"
Foto: LEV
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“Il perdono è certamente la dimostrazione più evidente dell’onnipotenza e dell’amore del Padre”. Lo ribadiscono il Penitenziere Maggiore, il Cardinale Mauro Piacenza, e il Reggente, Monsignor Krzysztof Nykiel, nella presentazione di “La festa del perdono con Papa Francesco. Sussidio per la confessione e le indulgenze”, a cura della Penitenzieria Apostolica. Un piccolo libretto, un vero e proprio prontuario, che vuole aiutare il fedele ad accostarsi correttamente al sacramento della riconciliazione.

Citando le parole di Papa Francesco, il Cardinale Piacenza e Monsignor Nykiel ricordano che la Penitenzieria è un Tribunale sui generis, in quanto non “detiene poteri temporali, ma detiene il più alto ed affascinante dei poteri: quello di contribuire a far trionfare la regalità di Cristo potendo dire: va in pace e non peccare più”.

Questo sussidio - concludono i vertici della Penitenzieria - che si basa quasi completamente sulle parole del Papa ha come obiettivo quello di ribadire come “a tutti venga offerta la possibilità di sperimentare la forza liberatrice del perdono”. 

Il volume - edito dalla Libreria Editrice Vaticana - è stato offerto ieri in dono dal Papa ai membri della Curia Romana in occasione dello scambio di auguri natalizi. 

Ti potrebbe interessare