La Santa Sede ritiene infondate le accuse nei confronti dell'Arcivescovo Gądecki

La Santa Sede ha ritenuto infondate le accuse nei confronti dell'Arcivescovo Gądecki

L'arcivescovo Gądecki
Foto: Episkopat News
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Dopo un'attenta analisi della documentazione raccolta, la Santa Sede ha ritenuto infondate le accuse nei confronti dell'Arcivescovo Gądecki, si legge nella comunicazione della Nunziatura Apostolica in Polonia dell'8 giugno.

A seguito di relazioni formali, la Santa Sede ha condotto uno un’indagine sulla presunta negligenza di Monsignor Stanisław Gądecki in merito agli abusi sessuali commessi contro minori da un sacerdote dell'Arcidiocesi di Poznań e da un sacerdote della diocesi di Bielsko-Żywiec.

"Dopo un attento esame della documentazione raccolta, la Santa Sede ha ritenuto infondate queste accuse, pertanto le denunce presentate in questi casi sono respinte e il procedimento si considera concluso", si legge nella comunicazione diffusa dalla Nunziatura Apostolica in Polonia.

Ti potrebbe interessare