Le esequie del Cardinale Tauran, Sodano: "Grande spirito apostolico"

La messa esequiale del Cardinale Tauran
Foto: Daniel Ibanez CNA
Previous Next
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Sono state celebrate stamane alla presenza del Papa presso l'altare della Cattedra della Basilica Vaticana le esequie del Cardinale Jean Louis Tauran, Presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso e Camerlengo di Santa Romana Chiesa, morto venerdì scorso negli Stati Uniti dopo una lunga malattia. A presiedere il rito funebre il Cardinale Angelo Sodano, Decano del Sacro Collegio. Papa Francesco ha presieduto invece come di consueto il rito dell’Ultima Commendatio e della Valedictio.

"Con profonda commozione - ha detto il Cardinale Sodano nell'omelia - siamo riuniti per dare l'addio al nostro indimenticabile Cardinale. Il Papa ha usato parole commoventi per ricordarlo e personalmente ne conservo un grato ricordo: egli ha servito coraggiosamente la Chiesa nonostante il duro peso della malattia".

"Le letture della liturgia esequiale - ha aggiunto il Decano - ci confortano nell'ora della prova. Non scoraggiamoci. Le Beatitudini hanno iulluminato il cammino del Cardinale Tauran, e ringraziamo il Signore per avercelo dato".

"Sono stato testimone per molti anni - ha concluso il Cardinale Sodano - del grande spirito apostolico del Cardinale negli anni di comune servizio. E' la grande figura di un cardinale che ha dedicato la sua vita al servizio della Chiesa, della Santa Sede, del dialogo con tutti gli uomini di buona volontà. Ha seguito la linea del Concilio Vaticano II. Il Signore ora gli conceda il premio dei santi".

Ti potrebbe interessare