Le proposte dei Gesuiti a Milano durante la pandemia

I Gesuiti di Milano hanno pensato di offrire alcuni semplici strumenti online per vivere con consapevolezza la Quaresima al tempo del Coronavirus

Esercizi spirituali
Foto: wikipedia.org
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

I Gesuiti di Milano hanno pensato di offrire alcuni semplici strumenti online per vivere con consapevolezza la Quaresima al tempo del Coronavirus, pur nell’impossibilità di riunirsi fisicamente nelle proprie comunità.


A riferire le loro iniziative è il sito della Chiesa di Milano: "La prima iniziativa coinvolge i gesuiti delle tre comunità di Milano (San Fedele, Leone XIII e Villapizzone): "In questo tempo segnato dalla prova, e forse anche da un certo disorientamento – spiega padre Beppe Lavelli, superiore della Comunità di Villapizzone -, abbiamo pensato di offrire un tempo di ascolto della Parola di Dio, a partire dalle letture previste dalla liturgia del giorno del rito ambrosiano. Recita il salmo 119: Lampada per i miei passi è la tua parola, luce sul mio cammino. Che la Parola di Dio sia luce sul nostro cammino, anche in questo tempo». Da domenica 15 marzo, i video delle brevi meditazioni quotidiane sono disponibili sul canale YouTube Luce sul mio cammino”.


Inoltre, durante la Quaresima e nel tempo di Pasqua, sul sito e sui canali Facebook e Twitter della Fondazione Martini verranno pubblicate alcune frasi del Cardinale, associate ad altrettante immagini tratte dall’archivio fotografico: un’occasione per essere aiutati dal pensiero martiniano a vivere questo tempo per molti versi drammatico ma che può rivelarsi anche fecondo. Queste due iniziative della Fondazione Martini possono essere seguite sui social con l’hashtag #QuaresimaConMartini.


La terza e ultima proposta, sempre su iniziativa dei Gesuiti di Milano, è in programma dal 30 marzo al 2 aprile, quando sarà possibile partecipare agli Esercizi spirituali, proposti come ogni anno durante la Quaresima. Inizialmente previsti nella chiesa di San Fedele, gli Esercizi si svolgeranno in modalità digitale: ogni giorno, dalle 17, verranno messi online sul sito della Fondazione Culturale San Fedele (www.sanfedele.net) video e testi di supporto per la preghiera personale in vista della Pasqua.

 

Ti potrebbe interessare