Papa Francesco e Macron: clima, Africa, Medio Oriente nel colloquio

Un'ora di incontro nel Palazzo Apostolico tra il Pontefice e il capo dell'Eliseo

Il Papa e Macron
Foto: Vatican Media
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco ha ricevuto stamane in Vaticano il presidente francese Emmanuel Macron che successivamente ha incontrato il Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin e l’Arcivescovo Paul Richard Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati.

L’incontro tra il Papa e l’inquilino dell’Eliseo è durato un’ora. Francesco ha donato a Macron una pittura su ceramica raffigurante la Basilica Vaticana e alcuni suoi scritti mentre il Presidente francese ha regalato al Pontefice due biografie di Sant’Ignazio di Loyola.

Dopo aver sottolineato i buoni rapporti bilaterali che intercorrono tra Santa Sede e Francia, il Papa e Macron hanno – fa sapere la Sala Stampa della Santa Sede – hanno parlato di “alcune questioni di carattere internazionale, tra cui la protezione dell’ambiente alla luce dei risultati della recente COP26 di Glasgow. Si è avuto pure uno scambio di vedute sulle prospettive della prossima presidenza francese dell’Unione Europea, nonché sull’impegno della Francia in Libano, in Medio Oriente e in Africa”.

A proposito di Libano, solo ieri Papa Francesco aveva ricevuto il Primo Ministro del Paese dei Cedri, Najib Mikatti.

Ti potrebbe interessare