Papa Francesco, il mio viaggio in Iraq non è ancora certo

In una intervista in cui parla delle conseguenze e della pandemia

Papa Francesco
Foto: Vatican Media
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco non è ancora certo che il suo viaggio annunciato per marzo in Irak sarà possibile. 

Lo ha detto in una intervista alla rete tv  commerciale Canale 5 di Silvio Berlusconi.  A proposito dei cambiamenti di vita dovuti alla pandemia il Papa ha detto: “ho dovuto cancellare viaggi, a Papua Nuova Guinea e Indonesia, cancellati totalmente. Perché in coscienza io non posso provocare assembramenti, no? Adesso non so se il prossimo viaggio in Iraq si farà, ma è cambiata la vita. Sì, è cambiata la vita. Chiusa. Ma il Signore ci aiuta sempre a tutti”.

Nel resto della intervista il Papa ha ripreso i temi delle recenti catechesi dedicate a come affrontare  cristianamente la pandemia e alcuni dei suoi temi favoriti come la fratellanza e la cultura dello scarto che va dalla condanna all’aborto a quella alla povertà. 

Ti potrebbe interessare