Papa Francesco nomina un gesuita spagnolo nuovo "ministro delle Finanze"

Si tratta del sessantenne Juan Antonio Guerrero Alves

P. Juan Antonio Guerrero Alves, S.J.
Foto: gregorianfoundation.org
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il gesuita spagnolo Juan Antonio Guerrero Alves è il nuovo Prefetto della Segreteria per l'Economia. Lo ha nominato stamane il Papa.

Nato a Merida il 20 aprile 1959, è stato ordinato presbitero nel 1992. Ha studiato economia a Madrid e contestualmente filosofia e teologia.

Già professore di Filosofia sociale e politica presso la Università Pontificia Comillas, è stato Maestro di Novizi dei gesuiti in Spagna e Superiore Provinciale della Provincia di Castiglia dal 2008 al 2014.

Dal 2017 è Delegato del Superiore Generale per le case e le opere interprovinciali a Roma e Consigliere Generale della Compagnia di Gesù.

I vertici della Prefettura erano vacanti dall'uscita di scena del Cardinale australiano George Pell, attualmente detenuto e sotto processo in Australia per accuse di pedofilia.

“Come gesuita è una gioia ricevere una missione direttamente dal Papa. È un modo
privilegiato per realizzare la mia vocazione. L'obbedienza che professo mi ha sempre portato su percorsi inaspettati, mi ha condotto dove non avrei mai osato provare e sono grato. L'obbedienza è, per me, un luogo privilegiato di incontro con il Signore”, ha commentato P. Guerrero a Vatican News.

P. Sosa Abascal, Preposito Generale della Compagnia di Gesù, ha intanto nominato al posto del P. Guerrero P. Johan Verschueren, quale Delegato per le Case e le Opere Interprovinciali della Compagnia di Gesù a Roma. È attualmente Superiore della Regione Europea dei Paesi Bassi.

Nello stesso tempo Papa Francesco ha nominato il nuovo Arcivescovo di Bordeaux: si tratta di Monsignor Jean-Paul James, finora Vescovo di NantesSuccede al dimissionario Cardinale Jean-Pierre Ricard.

Ti potrebbe interessare