Papa Francesco prega nuovamente per la "martoriata Ucraina"

Al termine dell'udienza generale Papa Francesco ricorda il "popolo ucraino martire, che sta soffrendo tanto"

Papa Francesco
Foto: CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

"Domani ricorre la Solennità dell’Immacolata Concezione: a Lei, Madre dolcissima, chiediamo di essere conforto per quanti sono provati dalla brutalità della guerra, specialmente per la martoriata Ucraina, preghiamo per questo popolo martire, che sta soffrendo tanto". Così Papa Francesco, al termine dell'udienza generale di stamane nell'Aula Paolo VI.

In precedenza, salutando i pellegrini polacchi, Francesco aveva ricordato che "il Centro per le Relazioni Cattolico-Ebraiche dell’Università Cattolica di Lublino ha commemorato l'anniversario dell’Operazione Reinhardt. Essa, durante la Seconda Guerra Mondiale, ha provocato lo sterminio di quasi due milioni di vittime, soprattutto di origine ebraica. Il ricordo di questo orribile evento susciti in tutti propositi e azioni di pace".

Ti potrebbe interessare