Udienza speciale del Papa ai terremotati del Centro Italia

Papa Francesco ad Amatrice
Foto: L'Osservatore Romano, ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Giovedì 5 gennaio 2017, alle 12.00, nell’Aula Paolo VI in Vaticano, Papa Francesco riceverà in Udienza speciale le persone colpite dal terremoto del 24 agosto, del 26 e 30 ottobre. "Si tratta di un incontro – afferma l’arcivescovo di Spoleto-Norcia monsignor Renato Boccardo - dedicato specialmente a quanti hanno perduto i loro cari, la casa, la sicurezza economica, a quanti sono sfollati dalla loro terra; un appuntamento che il Papa vuole riservare a coloro che portano in modi diversi le ferite causate dal sisma e attendono consolazione e speranza".

"Ogni “Diocesi terremotata” - si legge sul sito della diocesi Spoleto-Norcia - è invitata ad organizzare nel modo migliore la partecipazione delle persone interessate.I terremotati interessati a partecipare sono pregati di conttattare il proprio parroco".

Quest'anno accanto al presepe di Piazza San Pietro è stato deposto, come messaggio di condivisione e solidarietà, il pinnacolo della Basilica di San Benedetto a Norcia, icona del terremoto che ha sconvolto diverse regioni dell’Italia Centrale il 30 ottobre scorso. Le offerte che i pellegrini e i turisti che visitano il presepe e l’albero di Natale in piazza San Pietro sono soliti lasciare, quest’anno verranno destinate alla ricostruzione dell’oratorio parrocchiale di Norcia, gravemente danneggiato

Ti potrebbe interessare