Ultime Notizie: Card. Betori

Arcidiocesi di Firenze

Firenze, l'Arcivescovo Gambelli: "Gesù sia sempre la centro della nostra vita"

Nel giorno della festa patronale di San Giovanni Battista ieri è stato ordinato a Firenze il nuovo Arcivescovo Monsignor Gherardo Gambelli.

Toscanaoggi YouTube

Parroco, ex missionario in Africa: ecco il nuovo Arcivescovo di Firenze

La notizia era nell'aria da tempo e adesso è ufficiale. Papa Francesco ha accettato stamane la rinuncia del Cardinale Giuseppe Betori da Arcivescovo di Firenze per raggiunti limiti di età. Il Papa ha scelto quale successore del porporato Don Gherardo Gambelli, finora Parroco della Madonna della Tosse in Firenze.

Il Cardinale Giuseppe Betori - CNA

Arcidiocesi di Firenze, chi per il dopo Betori?

Il prossimo 25 febbraio il Cardinale Giuseppe Betori compirà 77 anni: l’Arcivescovo di Firenze ha presentato – come prevedono le norme canoniche – la rinuncia al governo pastorale dell’Arcidiocesi toscana al compimento dei 75 anni ed il Papa ha scelto di confermarlo donec aliter provideatur. Passati due anni, il momento dell’avvicendamento sulla cattedra fiorentina sembra avvicinarsi.

TSD TV Arezzo

San Miniato, ieri l'ordinazione del Vescovo Paccosi

Ieri il Cardinale Giuseppe Betori, Arcivescovo metropolita di Firenze, ha conferito l’ordinazione episcopale a Monsignor Giovanni Paccosi, Vescovo eletto di San Miniato. 

EWTN

Il Cardinale Betori illustra i contenuti l'incontro di vescovi e sindaci del Mediterraneo

“Guardando all'ordine del giorno, sia dell'incontro dei vescovi che dell'incontro dei sindaci, credo che noi abbiamo un buon elenco di quelli che sono i veri profondi problemi che oggi dobbiamo affrontare. Il problema climatico anzitutto con la grave crisi soprattutto dell'acqua, il problema della giustizia sociale e della dignità della persona umana che non sempre e ovunque rispettata. I problemi delle migrazioni che nel Mediterraneo si manifestano anche con questa grande tragedia dei morti in mare che cercano di raggiungere le sponde nord del Mediterraneo stesso. Poi anche il problema di quello che è il ruolo delle religioni nelle società perché non in tutte le società è dato spazio all'esperienza religiosa cristiana, ma anche di altre religioni, in modo adeguato mentre noi pensiamo che ogni comunità di fede abbia dei doveri nei confronti delle comunità civili ma anche dei diritti da rivendicare in esse per poter portare il loro contributo alla vita sociale di tutti”. Così il Cardinale Giuseppe Betori, Arcivescovo di Firenze, illustrando a EWTN l’incontro dei Vescovi e Sindaci del Mediterraneo che si terrà nel capoluogo toscano dal 23 al 27 febbraio prossimi e che vedrà il Papa celebrare la Messa conclusiva.

Arcidiocesi di Firenze

Il Cardinale Betori: "Papa Francesco sempre vicino a Firenze"

“L’incontro è stato occasione per esprimere la nostra gratitudine al Santo Padre per la lettera apostolica Candor lucis aeternae. Un’occasione per ribadire l’attenzione che il Papa dimostra sempre verso la città e la Chiesa fiorentina”. Così il Cardinale Giuseppe Betori, Arcivescovo di Firenze, commentando l’udienza che il Pontefice ha concesso ad una delegazione della Arcidiocesi lo scorso 4 giugno in occasione delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri.

Arcidiocesi di Firenze

Consegnata al Papa la prima copia del Nuovo Testamento greco-latino-italiano

Nei giorni scorsi è stata consegnata al Papa la prima copia del Nuovo Testamento greco-latino-italiano. A donarla i curatori dell’opera: l’Arcivescovo di Firenze, Cardinale Giuseppe Betori e Valdo Bertolt,  già responsabile della Società Biblica dal 1983 al 2018. Ne ha dato notizia l’Arcidiocesi di Firenze.

Arcidiocesi di Firenze

Coronavirus, l'affidamento del Cardinale Betori al Crocifisso di Campi Bisenzio

Il Cardinale Arcivescovo di Firenze Giuseppe Betori prosegue il suo pellegrinaggio in questo periodo di pandemia presso le immagini sacre più care alla devozione popolare dell’Arcidiocesi. Sabato scorso il porporato ha presieduto l’atto di affidamento al Crocifisso Miracoloso di Campi Bisenzio.

 Marta Jiménez Ibáñez CNA

Esercizi spirituali, il grazie di Firenze a Papa Francesco per la nomina di Dom Gianni

Attraverso una nota il Cardinale Arcivescovo di Firenze Giuseppe Betori ha voluto ringraziare il Papa per la scelta di Dom Bernando Gianni, Abate di San Miniato al Monte, quale predicatore degli Esercizi spirituali di Quaresima per la Curia Romana. 

Marta Jiménez Ibáñez CNA

Misericordia e riconciliazione in Papa Francesco, la lettura del Cardinale Betori

“La novità di quanto viene offerto dal magistero di Papa Francesco, è soprattutto nello sguardo con cui egli si rivolge verso la realtà a partire dal Vangelo. Il Papa non vuole inventare una nuova dottrina, ma invita costantemente a quell’atteggiamento di conversione al Vangelo per cogliere il senso della realtà in modo diverso, per come essa è veramente. Una conferma a quanto appena asserito la troviamo nei suoi discorsi e nei suoi scritti: dalle omelie quotidiane ai pronunciamenti magisteriali. La conversione di sguardo è un gesto che viene richiesto, personalmente ed ecclesialmente, a tutto il popolo di Dio”. Sono parole del Cardinale Arcivescovo di Firenze, Giuseppe Betori, contenute nella sua relazione alla plenaria della Congregazione per il Clero.

Pagina Facebook Cardinale Silvano Piovanelli

Betori: "Cardinale Piovanelli prete buono e pastore esemplare"

"Il Cardinale Silvano Piovanelli appartiene a una significativa costellazione di grandi fiorentini che hanno illuminato la nostra città, e non solo essa, nella seconda metà del secolo scorso". Lo ha detto ieri sera il Cardinale Arcivescovo di Firenze Giuseppe Betori, presiedendo nella Cattedrale di Santa Maria del Fiore la Messa esequiale del Cardinale Silvano Piovanelli, Arcivescovo Emerito di Firenze, scomparso il 9 luglio all'età di 92 anni.

Andrea Gagliarducci - Acistampa

Betori: "La Chiesa deve adattarsi a Cristo e non ai tempi"

Innovarsi adattandosi a Cristo. Ne è convinto il Cardinale Arcivescovo di Firenze Giuseppe Betori che in questa intervista ad Acistampa commenta le parole del Papa e gli obiettivi del Convegno Ecclesiale Nazionale.

CEI

Si apre il Convegno di Firenze, 2200 delegati per indicare la via alla Chiesa in Italia

L'austera cattedrale fiorentina di Santa Maria del Fiore ha accolto i delegati del quinto Convegno ecclesiale nazionale nel cuore pulsante dell'umanesimo culturale; nel cuore di quella Firenze in cui “l'affermazione dell'umano, nelle sue espressioni migliori, ha saputo legare insieme il senso alto della cultura e dell'arte con la cura del debole e l'esercizio della misericordia". Così il cardinale arcivescovo fiorentino Giuseppe Betori, ha rivolto il suo benvenuto ai 2200 rappresentanti delle diocesi e realtà ecclesiali del bel Paese.

Marta Jiménez Ibáñez

Firenze2015, preparativi in corso per l'arrivo del Papa

Firenze si prepara ad accogliere Papa Francesco. Il Pontefice sarà in città il prossimo 10 novembre per intervenire la Convegno ecclesiale nazionale.