Ultime Notizie: causa di beatificazione

CNA

Chiara Corbella, il 21 giugno la chiusura dell’inchiesta diocesana sulla fama di santità

Venerdì 21 giugno a mezzogiorno nella Basilica di San Giovanni in Laterano si terrà la sessione di Chiusura dell’inchiesta diocesana sulla vita, le virtù, la fama di santità e dei segni della Serva di Dio Chiara Corbella.

La sessione di chiusura dell’inchiesta diocesana sulla Serva di Dio Maria Bernardetta dell’Immacolata – Diocesi di Roma

Suor Maria Bernardetta dell’Immacolata, amica di Papa Francesco

Si è svolta stamane presso il Vicariato di Roma la sessione di chiusura dell’inchiesta diocesana sulla vita, le virtù eroiche, la fama di santità e di segni della Serva di Dio Maria Bernardetta dell’Immacolata, al secolo Adele Sesso, religiosa professa dell’Istituto delle Suore Povere Bonaerensi di San Giuseppe.

Daniel Ibanez CNA

Aperta la fase diocesana della causa di beatificazione del Cardinale Agagianian

E’ stata aperta stamane nella Basilica Lateranense la fase diocesana della causa di beatificazione e canonizzazione del Servo di Dio Cardinale Gregorio Pietro XV Agagianian, già Prefetto della Congregazione di Propaganda Fide e Patriarca emerito di Cilicia degli Armeni.

Ritratto dell'arcivescovo Sontag, martire in Iran nel 1918 / Arcidiocesi di Parigi

Martiri francesi di Iran, cominciata la Causa di Beatificazione

Il più noto è sicuramente il vescovo Jacques Emile Sontag. Ma non è il solo ad aver trovato la morte in Iran in odore di martirio. Insieme a lui, anche i padri François Miraziz, Mathurin L’Hotellier, Nathanaël Dinkha. Tutti vincenziani, morti in Iran nel 1918, e per i quali, lo scorso 6 gennaio, è stata iniziata la causa di beatificazione.  

Il Cardinale Porras con il vescovo di Apure Alfredo Enrique Torres Rondon, annunciano l'approvazione del miracolo attribuito all'intercessione di José Hernandez Cisneros / twitter

Verso il primo santo venezuelano. Approvato il miracolo del "medico dei poveri"

Medico, filantropo, uomo di pace, José Gregorio Hernandez Cisneros è conosciuto come “il medico dei poveri” in Venezuela. Un “San Giuseppe Moscati” centroamericano, vittima di un incidente stradale e morto in odore di santità. Grande gioia c’è stata in Venezuela, la scorsa settimana, alla notizia che un miracolo attribuito alla sua intercessione ha passato il vaglio della Commissione Medica della Congregazione delle Cause dei Santi.  

Diocesi di Roma

Aperta la causa di beatificazione della religiosa che fu amica di Papa Francesco

Nella solenne Aula della Conciliazione del Palazzo Lateranense alla presenza del Cardinale Angelo De Donatis, Vicario Generale di Sua Santità per la Diocesi di Roma, è stata aperta la fase diocesana della causa di beatificazione e canonizzazione della Serva di Dio Maria Bernardetta dell’Immacolata, suora professa della congregazione religiosa delle Suore Povere Bonaerensi di San Giuseppe.

CeIS

Il Cardinale De Donatis appoggia la causa di beatificazione di Don Mario Picchi

“Con gioia colgo l’iniziativa del Centro Italiano di Solidarietà don Mario Picchi di promuovere la causa canonica per riconoscere l’eroicità delle virtù del suo fondatore. Desidero comunicarle che qualora il Centro Italiano di Solidarietà don Mario Picchi desiderasse costituirsi come attore della suddetta causa, da parte mia troverà pieno appoggio e la disponibilità del nostro Tribunale Ordinario, competente per istruire l’eventuale richiesta, collaborando al buon esito del procedimento”. Lo scrive il Cardinale Vicario di Roma Angelo De Donatis in una lettera a Roberto Mineo, Presidente del Centro Italiano di Solidarietà, in vista della apertura della causa di beatificazione di Don Mario Picchi.

Telepace

Chiara Corbella: aperta la fase diocesana della causa di beatificazione

Il Cardinale Vicario del Papa per la Diocesi di Roma Angelo De Donatis, ha aperto ufficialmente nella Basilica di San Giovanni in Laterano la fase diocesana della sua causa di beatificazione e canonizzazione di Chiara Corbella Petrillo, la giovane donna morta nel 2012 che decise di posticipare le cure per il cancro che la aveva colpita pur di non compromettere la  sua gravidanza. 

www.chiaracorbellapetrillo.it

Chiara Corbella: il 21 settembre si apre la causa di beatificazione

Il prossimo 21 settembre si aprirà ufficialmente la causa di beatificazione e canonizzazione di Chiara Corbella, la mamma-coraggio che ha donato la sua vita per salvare quella del bambino che portava in grembo. “Ancora un giorno, ancora 38 grammi in più, prima del parto”, ripeteva la giovane ai medici, per assicurare la completa formazione del feto. La scelta preserva il bambino, ma si rivela fatale per la madre, dato che il tumore si propaga velocemente in tutto il corpo.

Foto di Cristian Gennari - chiaracorbellapetrillo.it

Chiara Corbella, via libera alla causa di beatificazione

Il Cardinale Angelo De Donatis, Vicario Generale del Papa per la Diocesi di Roma, ha firmato lo scorso 2 luglio l’editto che dà il via ufficiale alla causa di beatificazione e canonizzazione di Chiara Corbella Petrillo, una giovane ragazza romana che, per proteggere il figlio che portava in grembo, ha rimandato le terapie per curare un cancro. Una scelta che ha salvato il piccolo, ma che è costata la vita alla giovane mamma morta il 13 giugno 2012.

Wikicommons pubblico dominio

Conclusa la fase diocesana della causa di beatificazione di Don Sturzo

Prosegue spedita la causa di beatificazione e canonizzazione di Don Luigi Sturzo, presbitero e fondatore del Partito Popolare Italiano. Stamane in Laterano - a Roma - si è conclusa la fase diocesana della causa. A presiedere la seduta, in rappresentanza del Vicario Generale Monsignor Angelo De Donatis, è stato Monsignor Slawomir Oder, vicario giudiziale del Tribunale ordinario della diocesi di Roma.

Arcidiocesi di Rouen

P. Jacques, aperta la causa di beatificazione

Lo scorso Giovedì Santo l’Arcivescovo di Rouen Dominique Lebrun ha annunciato l'apertura ufficiale del processo di beatificazione di Padre Jacques Hamel, l'anziano parroco ucciso durante la celebrazione della Messa nella chiesa di Saint-Étienne-du-Rouvray, il 26 luglio scorso, da parte di due terroristi legati al sedicente Stato Islamico.

Diocesi di Rouen

Il Papa: si apra subito il processo di beatificazione di Padre Hamel

E’ un annuncio che aspettavano in molti: Padre Jaques Hamel barbaramente trucidato il 26 luglio scorso mentre celebrava la messa, sarà beato senza aspettare i 5 anni canonici per iniziare la causa.  

Daniel Ibanez

Pironio sulla via della santità, l'argentino che inventò le GMG con Giovanni Paolo II

Quando nel 1998 il cardinale Edoardo Francisco Pironio morì a Roma, per molti era soprattutto l’inventore delle Giornate Mondiali della Gioventù. Giovanni Paolo II lo aveva voluto al Pontificio consiglio per i laici per mettere a punto questa idea. Era il 1984. Le Nazioni Unite avevano deciso di dedicare un anno ai Giovani e la Chiesa cattolica “inventò” il più grande raduno di fede che da allora ogni anno si ripete e cresce di intensità. L’omelia del funerale del cardinale Pironio la tenne Giovanni Paolo II.