Abusi, Papa Francesco respinge le dimissioni del Card. Barbarin. Per lui periodo di ritiro

Il Papa con il Cardinale Barbarin
Foto: Vatican Media - ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco non ha accettato le dimissioni presentate dal Cardinale Philippe Barbarin, Arcivescovo di Lione. Lo ha annunciato il Direttore della Sala Stampa della Santa Sede Alessandro Gisotti.

Il Papa - prosegue Gisotti - “ha lasciato il Cardinale Barbarin libero di prendere la decisione migliore per la Diocesi e il Cardinale Barbarin ha deciso di ritirarsi per un periodo di tempo e di chiedere al padre Yves Baumgarten, Vicario Generale, di assumere la guida della Diocesi. La Santa Sede tiene a ribadire la sua vicinanza alle vittime di abusi, ai fedeli dell’Arcidiocesi di Lione e di tutta la Chiesa di Francia che vivono un momento particolarmente doloroso.”

Ieri il Cardinale Barbarin è stato ricevuto in udienza privata da Papa Francesco. Era stato lo stesso porporato a chiedere di poter incontrare il Pontefice per offrirgli le dimissioni dopo la condanna in primo grado comminatagli giorni fa dalla magistratura francese: 6 mesi di carcere con la sospensione condizionale della pena per omessa denuncia di abusi sessuali su minori perpetrati da un sacerdote della sua diocesi.

Ti potrebbe interessare