Papa Francesco al Consiglio Ecumenico delle Chiese, pubblicato il logo

Il logo del pellegrinaggio ecumenico di Papa Francesco a Ginevra
Foto: Sala Stampa Vaticana
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Una barca sul mare del mondo con l’albero maestro a forma di croce. Così si presenta il logo della visita di Papa Francesco al Consiglio Ecumenico per le Chiese, in programma il prossimo 21 giugno a Ginevra.

Dopo la pubblicazione del logo generale del viaggio e il programma della visita, viene ora reso noto nei dettagli il programma della visita di Papa Francesco al Consiglio Mondiale delle Chiese, contestualmente con la presentazione del luogo.

Perché si è scelto questo logo per il viaggio al Consiglio Ecumenico delle Chiese? Perché – spiegano gli organizzatori – “l’antico simbolo cristiano della barca trae le sue origini dalla chiamata dei discepoli da parte di Gesù e dal segno della tempesta sedata sul lago di Galilea”.

Si nota anche che la parola oikoumene, da cui deriva ecumenico, significa “l’intera terra abitata”. 

Il motto del pellegrinaggio ecumenico è “Camminare, pregare e lavorare insieme”.

Papa Francesco è il terzo Papa a fare visita al Consiglio Ecumenico delle Chiese. Prima di lui, vi erano stati Paolo VI nel 1969 e Giovanni Paolo II nel 1984.

Il Consiglio conta circa 348 membri di 110 Paesi nel mondo, ma la Santa Sede non ne fa parte, sebbene ne osservi i lavori, perché per la Santa Sede l’unica Chiesa è quella di Pietro.

Il programma generale della visita prevede l'arrivo di Papa Francesco a Ginevra alle 10.10 del mattino. Alle 10.30, Papa Francsco si incontrerà in una sala dell'aeroporto con il presidente della Confererazione Svizzera, e alle 11.15 ci sarà una preghiera ecumenica nel centro ecumenico del Consiglio Ecumenico delle Chiese, durante la quale Papa Francesco pronuncerà una omelia.

Dopo il pranzo alle 12.45 con la leadership del Consiglio Ecumenico delle Chiese nell'Ecumenical Institut di Bossey, ci sarà un incontro ecumenico nel centro ecumenico che prevede un discorso del Papa. Quindi, alle 17.30, la Santa Messa al Palaexpo. 

Alle 19.15, il Papa si congederà dai vescovi e dai collaboratori delle rappresentanze pontificie in Svizzera, per poi ripartire alle 20 dopo il congedo ufficiale all'aeroporto di Ginevra. 

Ti potrebbe interessare