Quando l'arte parla di pace. Il Papa riceve un quadro di San Giorgio che combatte il male

Il quadro di Natalia Tsarkova
Foto: Natalia Tsarkova
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

L’arte può parlare di pace e combattere il male. E’ questo l’intento dell’ultima opera della pittrice russa Natalia Tsarkova che ha donato oggi a Papa Francesco, durante l’Udienza Generale, un quadro di grandi dimensioni raffigurante San Giorgio che combatte il male impersonato dal drago.

La pittrice russa è nota in Vaticano sin dai tempi di Papa Wojtyla, tanto da essere denominata “la ritrattista ufficiale dei Papi”. “Il drago rappresenta le varie forme del male che oggi opprimono il mondo – commenta l’artista - inclusi gli enormi danni all’equilibrio ambientale e la smania di creare conflitti anche quando la convivenza pacifica è possibile”.

San Giorgio è il protettore di molte nazioni e città nel mondo e Giorgio è anche il nome di battesimo Papa Francesco: Jorge Maria Bergoglio.

 

Ti potrebbe interessare