Ultime Notizie: Assisi

VG / ACI Stampa

Memoria liturgica del Beato Carlo Acutis, le celebrazioni ad Assisi

Martedì 12 ottobre ricorre la Memoria liturgica del Beato Carlo Acutis. Sono tante le iniziative e le celebrazioni che si terranno nella Chiesa di Santa Maria Maggiore-Santuario della Spogliazione ad Assisi, dove si trova la tomba del giovane beatificato un anno fa.

Vatican Media / ACI group

Pastorale giovanile della Diocesi di Roma: due iniziative nel nome di Carlo Acutis

Il Vicariato di Roma ha diffuso un comunicato stampa su due importanti iniziative del Servizio diocesano per la pastorale giovanile in occasione della celebrazione della memoria liturgica del beato Carlo Acutis e dell’avvio del Sinodo.

Sanfrancescopatronoditalia.it

La Festa di San Francesco, in tanti cercano l'abbraccio della fraternità

Un appuntamento immancabile ad Assisi quello della celebrazione nella Basilica Superiore per la festa del Santo Patrono d’ Italia. 

VG / ACI Stampa

Assisi, ecco le celebrazioni per la solennità di San Francesco

Tutto pronto ad Assisi per festeggiare San Francesco. Al Patrono d'Italia quest’anno renderà omaggio – a nome di tutti i Comuni italiani – la Regione Sardegna, con la simbolica offerta dell’olio per le lampade votive che ardono dinanzi alla sua tomba e al luogo del beato Transito, presso la Porziuncola.

VG / ACI Stampa

Domenica 1 agosto torna il "Perdono degli Assisani". Ecco il programma

In occasione della solennità dell’indulgenza della Porziuncola la diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino organizza, domenica 1 agosto, il “Perdono degli assisani”, antica tradizione che prevede il pellegrinaggio a piedi dal centro della città fino a Santa Maria degli Angeli.

Diocesi Assisi - Nocera Umbra - Gualdo Tadino

Carlo Acutis. Crescono le richieste di preghiera, ma la tomba non riapre per il momento

“Vorrei ricevere una reliquia del dolcissimo Carlo per usarla per mia figlia Silvia per un problema di salute e per potere avere un figlio. Ha la stessa età di Carlo. Se potete dite una preghiera per lei davanti alla tomba del Beato. Grazie infinite”. “Buongiorno, stamattina ho fatto la mammografia, in attesa dell’esito vi chiedo di pregare anche per me. Un sincero abbraccio”. “Grazie Carlo Acutis”.

Ufficio stampa Diocesi Assisi - Nocera - Gualdo

Inaugurato il nuovo polo culturale di San Rufino ad Assisi

Lo scorso sabato si è tenuta nel pomeriggio l’inaugurazione del nuovo Polo culturale di San Rufino costituito dalla biblioteca e l’archivio diocesani e dall’archivio capitolare.

ACI Stampa

“Dio mi donò un fratello”. Assisi ricorda l'incontro tra San Francesco e Sant'Antonio

Al via le iniziative francescane in occasione dello storico incontro, avvenuto otto secoli fa, tra San Francesco d’Assisi e Sant’Antonio di Padova. Per l’occasione si terranno nella Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi sabato 29 maggio, a partire dalle 16, una serie di appuntamenti dal titolo “Dio mi donò un fratello. Francesco d’Assisi e Antonio di Padova a 800 anni dal Capitolo delle stuoie”.  

Diocesi di Assisi - Nocera Umbra - Gualdo Tadino

Monsignor Sorrentino: "Carlo Acutis e il suo amore per i poveri, come San Francesco"

Tra le tante qualità che contraddistinsero il giovane Beato Carlo Acutis c'è sicuramente il suo amore per i poveri. Come San Francesco. Ed è per questo che uno dei "frutti" della beatificazione di Carlo, lo scorso ottobre, è stato il Premio internazionale “Francesco di Assisi e Carlo Acutis". Il premio, che si terrà sabato 15 maggio, sarà assegnato all’Istituto Serafico di Assisi in occasione del 150° anniversario della sua fondazione. La due giorni si chiuderà domenica 16 maggio alle ore 11 nel Santuario della Spogliazione-Chiesa di Santa Maria Maggiore dove si terrà la celebrazione eucaristica presieduta dal Cardinale Raniero Cantalamessa, predicatore della Casa Pontificia. A raccontarci di più è il Vescovo di Assisi - Nocera Umbra - Gualdo Tadino, Monsignor Domenico Sorrentino.

Gino Bartali con il figlio Andrea / Famiglia Bartali

Assisi ricorda Gino Bartali, il campione che salvò gli ebrei. Uomo con una profonda fede

Un grande ciclista, ma soprattutto un grande uomo, testimone di fede e umiltà. Questo era il campione di ciclismo Gino Bartali, che Assisi ha deciso di ricordare, a 21 anni dalla sua scomparsa, con la recita della preghiera dell’Angelus mercoledì 5 maggio alle ore 12, proprio nella Cappellina privata appartenuta al ciclista toscano e donata nel 2018 al “Museo della Memoria, Assisi 1943-1944”.

Sacro Convento Assisi

Centenario Rivista San Francesco, un ricco programma per festeggiare l'evento

A 100 anni dall'uscita del primo numero della rivista San Francesco la redazione del mensile francescano e i frati del Sacro Convento di Assisi hanno organizzato una serie di incontri dedicati alla comunicazione e all'importanza della figura del Santo e dei suoi viaggi in Italia e nel mondo.

Diocesi di Assisi - Nocera Umbra - Gualdo Tadino

Assisi: al via la Settimana di Preghiera per l’unità dei cristiani

Con il tema “Rimanete nel mio amore: produrrete molto frutto” tornano, dal 18 al 25 gennaio, gli appuntamenti ad Assisi della Settimana di Preghiera per l’unità dei cristiani.

Sala Stampa Basilica di San Francesco

"Insieme per San Francesco", il restauro della vela di Giotto ad Assisi

È stato inaugurato “Insieme per San Francesco”, progetto per la tutela e valorizzazione della Basilica Inferiore di San Francesco d'Assisi lanciato dalla Fondazione per la Basilica di San Francesco, ente senza fini di lucro nato a sostegno del patrimonio religioso e culturale del complesso architettonico di Assisi, e LoveItaly, organizzazione no-profit per la promozione del patrimonio culturale italiano.

Diocesi Assisi - Nocera Umbra -Gualdo Tadino

Assisi: "Invitiamo tutti a donare un giocattolo ai bambini meno fortunati”

La Caritas diocesana di Assisi è in prima linea per aiutare le famiglie in difficoltà con un investimento di oltre 20.000 euro per buoni spesa per generi alimentari e beni di prima necessità e regali per bambini. La prima iniziativa riguarda la campagna di raccolta giocattoli destinati ai bambini delle famiglie più bisognose del territorio.

Economy of Francesco

Papa Francesco ai giovani: “Non potete restare fuori da dove si genera presente e futuro”

“Quando vi sentite chiamati, coinvolti e protagonisti della normalità da costruire, voi sapete dire sì, e questo dà speranza. So che avete accettato immediatamente questa convocazione, perché siete in grado di vedere, analizzare e sperimentare che non possiamo andare avanti in questo modo: lo ha mostrato chiaramente il livello di adesione, di iscrizione e di partecipazione a questo patto, che è andato oltre le capacità. Voi manifestate una sensibilità e una preoccupazione speciali per identificare le questioni cruciali che ci interpellano. L’avete fatto da una prospettiva particolare: l’economia, che è il vostro ambito di ricerca, di studio e di lavoro. Sapete che urge una diversa narrazione economica, urge prendere atto responsabilmente del fatto che l’attuale sistema mondiale è insostenibile da diversi punti di vista e colpisce nostra sorella terra, tanto gravemente maltrattata e spogliata, e insieme i più poveri e gli esclusi”. Lo ha detto il Papa nel videomessaggio inviato ai partecipanti all’Incontro internazionale “Economy of Francesco - Papa Francesco e i giovani da tutto il mondo per l’economia di domani”, in corso ad Assisi.

Diocesi di Assisi - Nocera Umbra - Gualdo Tadino

Il nuovo Prefetto della Congregazione delle cause dei Santi ad Assisi per Carlo Acutis

Il nuovo prefetto della Congregazione delle cause dei Santi, monsignor Marcello Semeraro, lunedì 19 ottobre alle ore 18 celebrerà la santa messa nella chiesa di Santa Maria Maggiore - Santuario della Spogliazione dove è sepolto il Beato Carlo Acutis. Sarà l'ultima messa prima della chiusura della tomba del giovane Beato. Sono state tante le emozioni e tanti gli eventi che si sono susseguiti in questi lunghi e intensi diaciannove giorni di apertura della tomba di Carlo al Santuario della Spogliazione.

Diocesi di Assisi - Nocera Umbra - Gualdo Tadino

Carlo Acutis. Il ricordo dei medici e del cappellano prima della sua morte

Sono state davvero tante e toccanti le testimonianze e le riflessioni nell'incontro di martedì 13 ottobre, ad Assisi, con i medici che hanno trascorso con il Beato Carlo Acutis gli ultimi istanti della sua vita. Anche il cappellano don Sandro Villa che lo ha accompagnato in quelle ultime ore ha commentato: “Carlo ricevette gli ultimi sacramenti come se ne sentisse il bisogno”.

Daniel Ibanez / ACI group

Carlo Acutis , la tomba sarà aperta fino al 19 ottobre

Non più fino al 17 ottobre, ma fino al 19 si potrà venerare il corpo del Beato Carlo Acutis ad Assisi. La decisione è stata comunicata questa mattina dal vescovo diocesano, monsignor Domenico Sorrentino d’intesa con il presidente della Fondazione del Santuario della Spogliazione, don Cesare Provenzi e il rettore padre Carlos Acácio Gonçalves Ferreira.

Daniel Ibanez / ACI Group

Carlo Acutis, "il mio amico beato". Continuano gli eventi ad Assisi fino al 17 ottobre

Assisi continua ad onorare e celebrare il suo beato Carlo Acutis. Dopo la Messa di beatificazione, non mancano gli eventi per continuare a ricordare Carlo, patrono dei "millennials". Continuano fino al 17 ottobre le visite alla sua tomba presso il Santuario della Spogliazione.

Daniel Ibanez / ACI group

Assisi, Carlo Acutis è beato. Il suo esempio? Preghiera e missione

Carlo Acutis è ufficialmente beato. Assisi è in festa per il ragazzo quindicenne che mise al centro della propria vita il sacramento dell’Eucaristia ed era particolarmente legato a San Francesco. Per questo motivo a celebrare la Messa della Beatificazione nella Basilica Superiore di San Francesco ad Assisi è il Cardinale Agostino Vallini, legato pontificio per le basiliche di San Francesco e di Santa Maria degli Angeli in Assisi.