Ultime Notizie: Assisi

kantierekairos.it

Kantiere Kairos, come si diventa ‘cercatori di Dio’ con la musica?

Worship Music Festival con Francesco e Carlo Acutis’ 

pd

Musica cristiana, imparare alla scuola di San Francesco e del beato Carlo Acutis

Promuovere la bellezza della musica cristiana come via per arrivare a Gesù Cristo: con questo obiettivo nasce il “Worship Music Festival con Francesco e Carlo Acutis” in scena dal 2 al 4 dicembre ad Assisi. Tre intense giornate di festa tra musica e preghiera alla Pro Civitate Christiana di Assisi, al teatro Lyrick e al Santuario della Spogliazione.

Ufficio stampa Diocesi Assisi

Nel centro storico di Assisi inaugurata la mensa per i poveri "Carlo Acutis"

"Il giorno della beatificazione di Carlo Acutis ho lanciato due iniziative, questa mensa per offrire ospitalità a chi ha bisogno e un’idea che andava più lontano, risolvere difficoltà più lontane: a distanza di pochi mesi queste due realtà hanno preso corpo”. A dirlo è il vescovo della diocesi di Assisi - Nocera Umbra - Gualdo Tadino e della diocesi di Foligno monsignor Domenico Sorrentino in occasione dell’inaugurazione della mensa Carlo Acutis, allestita nel centro storico di Assisi e gestita in diretta sinergia con la struttura di accoglienza ‘Casa Papa Francesco’ di Santa Maria degli Angeli.

Ufficio Stampa Diocesi Assisi

Carlo Acutis. Dall’8 al 12 ottobre ad Assisi tanti eventi per il giovane Beato

Tutto pronto per il secondo anniversario della beatificazione di Carlo Acutis e della sua memoria liturgica. Dall’8 al 12 ottobre infatti ci sarà un ricco programma di eventi ad Assisi in occasione della memoria liturgica di Carlo, il cyber apostolo dell'Eucaristia.

Sito SAE

SAE: un invito ad osare la speranza

Dal 24 al 30 luglio si svolgerà alla ‘Domus Pacis’ di Assisi la 58^ sessione di Formazione Ecumenica promossa dal SAE (Segretariato Attività Ecumeniche) – APS dal titolo ‘In tempi oscuri, osare la speranza, Le parole della fede nel succedersi delle generazioni. Una ricerca ecumenica’,che in continuità con l’appuntamento dell’anno scorso tratto dal libro dell’Esodo (‘Racconterai a tuo figlio), continuerà la ricerca ecumenica su come tramandare le parole della fede da una generazione all’altra: al centro quest’anno sarà la capacità di suscitare speranza, in tempi così densi di contraddizioni e la necessità di trovare un linguaggio che comunichi anche attraverso le barriere culturali, ambientali o linguistiche.

Daniel Ibanez CNA

A fine settembre Papa Francesco sarà ad Assisi e a Matera

Il prossimo 24 settembre Papa Francesco sarà ad Assisi in occasione dell’evento “Economy of Francesco”.

Diocesi di Assisi - Nocera Umbra - Gualdo Tadino

Assisi, esposto in modo permanente il corpo di Carlo Acutis

Mercoledì 1 giugno dopo la Messa serale al Santuario della Spogliazione, il vescovo di Assisi monsignor Domenico Sorrentino, ha riaperto la tomba del beato Carlo Acutis.

Ufficio stampa Diocesi Assisi

Il Museo della Memoria di Assisi esposto a New York

Il Museo della Memoria, Assisi 1943-1944 continua il suo viaggio negli Stati Uniti. Fino al 10 di giugno l’esposizione sarà visitabile all’Istituto italiano di cultura di New York, al 686 Park Avenue, a New York, e il 17 maggio è stato protagonista di una tavola rotonda dal titolo: “Lo Spirito di Assisi, tra passato e presente”.

ufficio stampa

Ad Assisi "Le parole delle Solidarietà", grande esposizione itinerante di libri tattili

Con oltre seimila volumi è la più grande mostra itinerante di libri tattili per l’infanzia e dal 19 al 23 aprile farà tappa ad Assisi, a Palazzo Monte Frumentario. A tagliare il nastro nella cornice umbra, martedì 19 aprile alle 11, sarà Federico Bassani, campione paralimpico di nuoto reduce dalle Olimpiadi di Tokyo 2020, che inaugurerà la mostra dedicata ai più piccoli, insieme alla sindaca di Assisi, Stefania Proietti, alla presidente dell'Istituto Serafico, Francesca di Maolo, e ad alcuni insegnanti della zona che, in tutto il periodo della pandemia, hanno lavorato per sostenere i più fragili.

Diocesi di Foligno

Carlo Acutis: una mostra a Valencia e grande devozione a New York

La persona piccola e semplice del giovane Carlo Acutis continua a farsi sentire in tutto il mondo. L'opera del cyber-apostolo Carlo ha preso spazio anche a Valencia e a New York. In Spagna con una mostra sui miracoli eucaristici, a New York con la reliquia del Beato partita per gli States la scorsa settimana.

Diocesi Assisi

San Rufino: le opere del collezionista Caggiano raccontano i momenti della vita di Gesù

Le opere del collezionista Massimo Caggiano raccontano i momenti più significativi della vita di Gesù al museo diocesano di San Rufino. La mostra sarà inaugurata il 10 aprile ad Assisi dove resterà fino al 5 giugno.“Una testimonianza dell'amore e la vicinanza di Gesù alla mia persona e dell'abbraccio quotidiano del Padre che ricevo tramite Lui”. Così Massimo Caggiano, collezionista ed esperto d’arte propone ma mostra-evento di opere della sua collezione dedicata all'amore per la vita di Gesù qui in terra tra noi.

Diocesi di Molfetta

Ucraina: messaggi, veglie di preghiera, appelli dal mondo e dall'Italia per la pace

“Con profondo e sentito dolore condivido la sofferenza delle persone causata dagli eventi che si susseguono. Come Patriarca di tutta la Russia e Primate della Chiesa, il cui gregge è in Russia, Ucraina e altri Paesi, sono profondamente vicino con tutti coloro che sono stati toccati da questa tragedia. Invito tutte le parti in conflitto a fare tutto il possibile per evitare vittime civili”. A scrivere questo messaggio è il Patriarca di Mosca e di tutte le Russie Kirill rivolgendosi a tutti i fedeli della Chiesa ortodossa russa. Sono davvero tanti i messaggi che giungono, le richieste, gli appelli, le veglie di preghiera che il mondo intero sta organizzando per la pace in Ucraina.

San Francesco patrono d'Italia

Sono 3.333 i camminatori che hanno raggiunto la Basilica di San Francesco in Assisi

Sono 3.333, provenienti da 54 paesi, i camminatori che nel 2021 hanno raggiunto, nonostante le restrizioni dovute alla pandemia COVID-19, la Basilica di San Francesco in Assisi da soli, in gruppo o in compagnia degli amici a quattro zampe.

Ufficio Stampa Diocesi Assisi

Museo della Memoria ad Assisi, il programma del 27 gennaio

"Continuare a parlare e raccontare è fondamentale perché nel tempo nuove storie e testimonianze di accoglienza avvenute in Assisi sono venute alla luce". A dirlo è Marina Rosati, ideatrice e curatrice del "Museo della Memoria, Assisi 1943-1944" in vista del Giorno della Memoria (27 gennaio) organizzato in collaborazione con la diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino e il Comune di Assisi.

Diocesi Assisi - Nocera Umbra - Gualdo Tadino

Piandarca. Ci sarà una statua di San Francesco che predica agli uccelli

"E’ con grande gioia che accolgo la notizia del prossimo posizionamento della statua di San Francesco che predica agli uccelli a Piandarca. Questa area è ricca di significato; è un santuario a cielo aperto che vogliamo continuare a valorizzare perché simbolo di quella conversione ecologica ispirata da San Francesco nel Cantico delle Creature e ribadita dal Santo Padre nell’enciclica Laudato Sì”. Così Monsignor Domenico Sorrentino, Vescovo di Assisi - Nocera Umbra- Gualdo Tadino annuncia la realizzazione di una Statua di San Francesco intento a contemplare il Creato. L'opera è stata conferita all'artista pavese Antonio De Paoli.

Istituto Serafico

Il Papa accoglie i ragazzi disabili del Serafico di Assisi. "La logica è l'amore"

"Grazie per questa visita, con la quale avete voluto ricambiare quella che vi feci nel 2013 in occasione del mio primo pellegrinaggio ad Assisi. E avete scelto di venire in questo 150° anniversario della fondazione dell’Istituto Serafico da parte di San Ludovico da Casoria. Mi unisco alla vostra gioia e alla vostra festa". Francesco riceve in Vaticano i Membri dell’Istituto Serafico di Assisi, in occasione del 150° anniversario di fondazione dell'Istituto. "Queste piaghe devono essere ascoltate”, con queste parole Papa Francesco tracciava il cammino del Serafico nella cura di bambini e ragazzi con fragilità, definendo quello che da 150 anni è il suo operato: "l'amore concreto”.

Sala Stampa - Basilica San Francesco

Assisi "diventa un presepe". Ecco come sarà il Natale nella città di San Francesco

Al via il programma natalizio 2021 dei frati della Basilica di San Francesco d’Assisi. Mercoledì 8 dicembre a partire dalle 17 si terrà la Santa Messa, poi la benedizione del Presepe e l'accensione dell'albero di Natale. Un Presepe con diverse novità rispetto allo scorso anno. Alle videoproiezioni sulla Basilica di San Francesco, sulla Cattedrale di San Rufino e in piazza del Comune si aggiungono quelle della Basilica di Santa Chiara e dell'Abbazia di San Pietro.

Vatican Media / ACI Group

Papa Francesco torna ad Assisi, per la quinta volta

“Con immensa gioia ci stiamo preparando alla visita, seppur privata, di Papa Francesco che per la quinta volta viene in Assisi per scuoterci e ricordarci che i poveri sono parte della nostra vita e lo devono essere del nostro cuore”. Sono queste le parole del vescovo della diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino e della diocesi di Foligno, monsignor Domenico Sorrentino, in attesa della visita del Papa ad Assisi il 12 novembre in vista della V Giornata mondiale dei poveri. E' la quinta volta di Papa Francesco ad Assisi, nella terra del poverello.

AA

Papa Francesco ad Assisi in preparazione della Giornata dei Poveri il 12 novembre

Come già previsto dai vescovi dell' Umbria è arrivata la conferma della presenza del Papa ad Assisi a novembre. Occasione la la Giornata Mondiale dei Poveri, giunta alla quinta edizione ed istituita da PapaFrancesco con lo scopo di sensibilizzare all’ascolto del grido dei poveri e dei sofferenti. Quest'anno sarà celebrata domenica 14 novembre 2021

Ufficio Stampa Diocesi Assisi

Carlo Acutis, ad un anno dalla beatificazione. "Carlo è l'accendino di Dio"

"Ci ritroviamo a far memoria liturgica di Carlo ad un anno dalla beatificazione. Quello che appare ai nostri occhi è così impressionante, che è difficile spiegarlo senza un disegno che viene dall’alto. Dio sceglie i suoi messaggeri. Carlo è un messaggero". Così ieri il vescovo monsignor Domenico Sorrentino ha ricordato Carlo Acutis durante la Messa a lui dedicata al Santuario della Spogliazione ad Assisi.