Ultime Notizie: Beatificazione

pd

Un'altra vittima dei comunisti salirà sugli altari

Un'altra vittima dei comunisti salirà sugli altari

www.catalunyareligio.cat

La beatificazione di Antoni Gaudì avverrà forse nel 2026 ?

A Barcellona scommettono sul 2026, ma di fatto ancora non si sa quando potrà essere beatificato l'architetto della Sagrada Familia, Antoni Gaudí.

La beatificazione del Card. Pironio - Credit Santuario de Lujan

Beatificato il Cardinale Pironio, "pastore umile, secondo il Concilio Vaticano II"

Il Cardinale Eduardo Francisco Pironio è beato. La cerimonia si è svolta oggi presso il santuario della Madonna di Lujan, in Argentina, ed è stata presieduta dal Cardinale Fernando Vergez Alzaga, Presidente del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, che per anni è stato segretario particolare del porporato argentino.

ANS

Artemide Zatti. Santo salesiano amico dei poveri, il libro sulla beatificazione

La canonizzazione di Artemide Zatti lo scorso 9 ottobre 2022 a Roma rivive in un libro bilingue, italiano e spagnolo 

Diocesi di Modena Nanantola

Dalle diocesi, dopo l' Assemblea generale dei vescovi riprendono le attività

In questa settimana i vescovi italiani sono stati impegnati con la loro assemblea generale elettiva. Hanno infatti votato una terna di nomi per l’elezione del presidente e hanno eletto uno dei tre vice presidenti: il vescovo di Cassano allo Jonio, Francesco Savino.

Armida Barelli e Don Mario Ciceri / Catholic Action Forum

Armida Barelli è Beata. Semeraro: "Ha seguito la scia del profumo di Cristo"

“Don Mario Ciceri s’impegnò quotidianamente a smussare alcune spigolosità caratteriali giungendo a mostrare in sé un efficace connubio tra vita spirituale e vita pastorale al punto che tutti riconobbero in lui un sacerdote che realizzava con zelo e in fedeltà la sua vocazione. È stato paragonato al santo Curato d’Ars. Anche Armida Barelli camminò nell’amore con una costante limatura del suo temperamento. Mentre veniva consumata dall’infermità il beato Ildefonso Schuster disse di lei: Il Re Divino sta cesellando il suo gioiello”. Lo ha detto il Cardinale Marcello Semeraro, Prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi, nell’omelia pronunciata sabato a Milano in occasione della beatificazione di Armida Barelli e Don Mario Ciceri.

Azione Cattolica

Armida Barelli, la beata che segnò un nuovo cammino per le donne cattoliche

“La sua vicenda esistenziale, ecclesiale e associativa, particolarmente intensa, presenta aspetti per certi versi unici: una radicale scelta di fede vissuta dentro la modernità del Novecento, insieme a un profondo rapporto con la Chiesa fatto di corresponsabilità e di obbedienza.

Arcidiocesi di Modena

Don Luigi Lenzini sarà beatificato a Modena il prossimo 28 maggio

Il venerabile servo di Dio don Luigi Lenzini, sacerdote e martire, sarà beatificato a Modena sabato 28 maggio, nel 141° anniversario della nascita. Lo ha annunciato l’Arcivescovo Erio Castellucci.

Diocesi di Belluno - Feltre

Il 4 settembre 2022 la beatificazione di Giovanni Paolo I

Giovanni Paolo I sarà beatificato in piazza San Pietro da Papa Francesco domenica 4 settembre 2022. Il decreto di beatificazione di Albino Luciani era stato approvato dal Papa il 13 ottobre scorso.

Katedra Katowice

Don Jan Macha diventa beato, il sacerdote giustiziato dalla Gestapo nel 1941 in Polonia

Era il 5 settembre  del 1941 quando don Jan Macha venne arrestato dalla Gestapo alla stazione ferroviaria di Katowice.

Ufficio stampa

Verso la beatificazione di Armida Barelli e Don Mario Ciceri, a Milano il 22 aprile

Il rito di beatificazione di Armida Barelli e Don Mario Ciceri si svolgerà sabato 30 aprile 2022 nel Duomo di Milano e sarà presieduto dal cardinale Marcello Semeraro, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, in rappresentanza di Papa Francesco. A riportarlo è il sito della Chiesa di Milano.

Chiesa di Bologna

Dalle diocesi, la beatificazione di Giovanni Fornasini e la lettera di Papa Francesco

La diocesi di Bologna si prepara a una giornata di festa domenica prossima, 26 settembre, per la beatificazione di don Giovanni Fornasini, un sacerdote che percorreva con la sua bicicletta le pendenze montane, una forza data dalla fede e dal fatto di non “lasciare indietro nessuno”, come ha detto il card. Matteo Zuppi.

Arcidiocesi di Varsavia / Conferenza Episcopale Polacca / G. Gałązka
Arcidiocesi di Varsavia / Conferenza Episcopale Polacca / W. Łączyński

Polonia in festa: beatificati il Cardinale Wyszyński e Madre Elisabetta Róża Czacka

Grande festa stamane a Varsavia per la beatificazione dei Servi di Dio Stefan Wyszyński ed Elisabetta Róża Czacka. Il rito è stato presieduto a nome del Papa dal Cardinale Marcello Semeraro, Prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi.

Le immagini delle tre martiri crocerossine  / ACI Prensa

Tre crocerossine beate in Spagna. Furono martiri nella Guerra Civile

Avevano 23, 25 e 41 anni le tre crocerossine uccise ad Astorga nel 1936, le ennesime vittime in odio alla fede della Guerra Civile Spagnola, che morirono acclamando Cristo Re. Una causa di canonizzazione eccezionale, per i martiri del XX secolo, che in genere sono in gruppi che comprendono religiosi. Non queste tre donne, Pilar, Olga e Octavia, beatificate il 29 maggio ad Astorga durante una celebrazione presieduta dal Cardinale Marcello Semeraro, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi.  

Pablo Esparza CNA

Beatificato il fondatore dei Salvatoriani, Padre Francesco della Croce Jordan

“Meditare la Scrittura è il seme della vocazione apostolica del beato Francesco della Croce. Egli annota tra i suoi propositi personali raccolti nel diario spirituale: leggi spesso la Scrittura. E' una raccomandazione che rivolge a se stesso perché la Bibbia è per lui la fonte a cui attingere i contenuti della formazione religiosa, ha compreso che solo dalla Parola di Dio si può ricevere quella luce che rischiara coloro che stanno nelle tenebre e nell'ombra di morte. Solo frequentando la Scrittura, leggendola e meditandola si acquisisce la saggezza spirituale necessaria per l'annuncio”. Lo ha detto il Cardinale Angelo De Donatis, Vicario Generale di Sua Santità per la Diocesi di Roma, nell’omelia pronunciata durante la messa di beatificazione di Francesco della Croce Jordan, fondatore dei Salvatoriani.

Ufficio stampa

L'Ispettore dei cappellani nelle carceri: "Livatino, rilanciamo messaggio di speranza"

Domenica tra i presenti ad Agrigento alla liturgia per la beatificazione di Rosario Livatino ci sarà don Raffaele Grimaldi, ispettore dei cappellani, che ha voluto inviare un messaggio pastorale di Misericordia ai reclusi che si sono macchiati di sangue seguendo la via della illegalità e delle mafie e per invitarli ad una vera conversione di vita.

La Serva di Dio Rosetta Marchese / InfoAns

Rosetta Marchese, apertura della fase diocesana della causa di beatificazione

La sessione di apertura dell’inchiesta diocesana sulla vita, le virtù eroiche e la fama di santità e di segni della Serva di Dio Rosetta Marchese, religiosa professa dell’Istituto Figlie di Maria Ausiliatrice, si svolgerà venerdì 30 aprile 2021 alle ore 12 presso l'Aula Magna del Tribunale Ordinario della diocesi di Roma, costituita per il Tribunale nel Palazzo Apostolico Lateranense.

Arcidiocesi di Przemyśl

Polonia, presto beata la famiglia sterminata perché nascondeva gli ebrei

Assassinati 77 anni fa, chiamati i Samaritani da Markowa, oggi sono candidati agli altari. Si tratta della famiglia polacca Ulma, sterminata il 24 marzo 1944 per mano dei tedeschi per aver nascosto otto ebrei.

pubblico dominio

Rosario Livatino sarà beatificato il prossimo 9 maggio

Rosario Livatino, il magistrato ucciso dalla mafia nel 1990, sarà beatificato il prossimo 9 maggio. Lo ha annunciato il Cardinale Francesco Montenegro, Arcivescovo di Agrigento.

beatasuormarialaura.it

Il 6 giugno prossimo Chiavenna si prepara alla beatificazione di suor Laura Mainetti

C’è fermento nella chiesa comasca per la prossima beatificazione di sr. Maria Laura Mainetti, uccisa nel 2000 da tre ragazze. La beatificazione si svolgerà il prossimo 6 giugno a Chiavenna dove viveva nella Congregazione delle Figlie della Croce alla quale apparteneva.