Ultime Notizie: letture

rivistamissioniconsolata.it

Letture, la Quaresima ottimo momento per trovare il silenzio in città

Il silenzio come dimensione interiore, che soprattutto nel periodo della Quaresima si trasforma in  territorio libero e fecondo in cui può risuonare la Parola dell’Altissimo; il silenzio che purifica e rende più liberi. Il silenzio  che desidera solo irrompere in noi e trasfigurarci.

Una dettaglio della copertina del libro su Jan Vermeer pubblicato dal Rijksmuseum / Amazon

Letture. Quella influenza gesuita sul pittore protestante Jan Vermeer

Giuseppe Ungaretti, tra le sue varie passioni, coltivava quella per Jan Vermeer, dedicandogli pagine straordinarie. E sosteneva che, dinanzi alla “obiezione” che la sua pittura era concentrata in spazi angusti e in situazioni banali, quotidiane, se insomma la pittura di Vermeer è tutta un “qui”, “mi pare che quel ‘qui’ sia una vastità”.  

http://www.diocesinovara.it/quaresima-2019/

Letture, “Santa Ildegarda e il digiuno”

"Ma come la pioggia a precipizio sommerge la terra, così l'eccesso di carni e vino induce l'uomo all'oltraggio dello scherno... e dagli uomini faccio nascere la moderazione, in modo che il loro corpo non venga meno e non si appesantisca per aver ingurgitato cibo più diquanto sia necessario alla vita. Sono cetra che risuona nei suoni di tutte le lodi e trapasso con la buona volontà la durezza del cuore. Quando infatti l'uomo nutre il suo corpo con temperanza, nelle sue preghiere io nel cielo faccio risuonare la cetra; e quando il suocorpo è puro per la moderazione del cibo, canto al suono dell'organo .. io stabilisco un limite al cibo, affinchè non si secchino gli umori dell'uomo e non trabocchino al di là della loro misura…".

Fede e Cultura

Letture, Rosanna Brichetti Messori racconta quando Maria l'ha presa per mano

In una cripta, nel silenzio quasi perfetto, quel giorno lontano nel tempo e nel ricordo, avviene qualcosa di indelebile, di talmente profondo da resistere attraversando tutte le battaglie, i drammi, gli ostacoli di un’esistenza unica, segno e testimonianza: quella di Rosanna Brichetti Messori, scomparsa quasi un anno fa.

Ares

Letture, San Leopoldo, la sua vita e il suo più grande miracolo, l'umiltà

Albeggia, in una Padova già oppressa dalla calura estiva. Sono le cinque del mattino, nella sua cella del convento a Santa Croce padre Leopoldo Mandic si alza faticosamente dal letto. Sta male, sa da tempo che si trova sull’orlo della sua esistenza terrena.

Fondazione Ratzinger / FB

Letture, gli ultimi testi inediti di Benedetto XVI

Un testamento spirituale, l’ultimo capitolo appassionante e coerente del pensiero di Joseph Ratzinger, un vero dono per credenti e per chi cerca la verità, antidoto contro la confusione e la marea montante dell’intolleranza e dell’odio

Ancora Libri

Letture. Un sacerdote capace di fare compagnia e di trascinarci nelle sue avventure

In principio c’erano, e ci sono sempre, loro due: padre Brown e don Camillo, ormai assunti a sostanza di mito.

Vatican Media

Letture, Benedetto XVI tutto da rileggere

"Quando passo momenti sconforto, di crisi, di buio, mi metto a leggere qualcosa scritto da Benedetto XVI e lentamente, ma inesorabilmente quelle ombre si disperdono, si sciolgono, tutto diventa più chiaro, sereno e l’animo si schiude  naturalmente alla speranza. E’ stata la mia ancora, la mia sicurezza. La mia roccia".

Piemme

Letture, il libro da leggere di Georg Gänswein a fianco di Ratzinger dal 2003

Nomi e cognomi, fatti precisi, dialoghi, lettere, email, dichiarazioni: 

Editrice Ancora

Letture, Last Christmas. Le storie delle più famose canzoni di Natale

Dall’Inghilterra di fine Seicento agli States degli anni Cinquanta, dalle chiese illuminate da luci e candele alle strade solitarie piene di ombre e tristezza,

www.graphe.it

Letture, le storie che raccontano il vero significato del Natale

Natale e le sue infinite “deformazioni”, ossia come adeguare il reale significato della festa alle pretese del consumismo e dell’omologazione culturale. Tanto, persino, a voler cancellare il nome vero del Natale, le radici  dello spirito cristiano.

Wikipedia

Letture, quando la preghiera a Maria scalda il cuore degli anglicani

Il giorno dell’Immacolata appena trascorso è La festa che ci introduce nel mistero dell’Incarnazione, nel mistero di una giovane donna che dice sì e apre un capitolo nuovo della storia dell’umanità.

Mostra I colori della Fede a Venezia

Letture, la "via pulchritudinis" per arrivare al Natale

Entriamo nei giorni dell’Avvento e una delle vie per attraversare questo tempo è quella della bellezza, la via pulchritudinis, quella che da sempre hanno intrapreso artisti e scrittori.

Ares

Letture, il destino degli armeni perseguitati in Turchia

E’ una bella giornata di primavera del 1915, nella “piccola città armena” dell'Anatolia. Dalla veranda inondata di sole di una grande casa esce con passo leggero una bella e giovane ragazza, Aghavnì, esce di casa con il marito e i due figli piccoli, Vogliono fare una passeggiata, andare a trovare una delle tante zie che fanno parte delle loro grandi famiglie.

Ares

Letture, l'inferno di Dante è lo stesso che viviamo oggi?

Dante vaga nella selva oscura e noi insieme a lui. 

Velar

Letture, servire la Chiesa, Madre Julia Verhaeghe nel giorno del compleanno

Dalla stanza, avvolta da un ovattato silenzio, si riesce a sentire i rintocchi della campana della cappella, e filtra una luce tenera, che sembra cullare, che assomiglia ad una mano leggera che accarezza il volto.

Velar

Letture, servire la Chiesa, Madre Julia Verhaeghe nel giorno del compleanno

Dalla stanza, avvolta da un ovattato silenzio, si riesce a sentire i rintocchi della campana della cappella, e filtra una luce tenera, che sembra cullare, che assomiglia ad una mano leggera che accarezza il volto.

Edizioni San Paolo

Letture, è ancora viva la devozione all'arcangelo Michele ?

Lucifero angelo ribelle cade verso un nero abisso, in cui verrà inghiottito, gettato negli inferi, da cui uscirà  solo per tormentare gli uomini e nutrire così la sua eterna infelicità.

Diocesi Sulmona-Valva

Letture, alla vigilia di una nuova festa di "Tutti i santi"

"Cercate ogni giorno il volto dei santi e traete conforto dai loro discorsi", indica la Didaché. "Contemplerò ogni giorno il volto dei santi, per trovare riposo nei loro discorsi", l’antifona della preghiera di Lodi del giovedì riprende appunto il passo dell’insegnamento degli apostoli contenuto nella Didaché. Siamo alla vigilia di una nuova festa di Tutti i santi e più che mai sentiamo la necessità di cercare volti e sguardi che diano sostegno, che diano forza, coraggio.

www.publicdomainpictures.net

Letture, preghiera respiro per l'anima da imparare di nuovo

Nella bruma del primo mattino, quando sorge il pallido sole invernale, si diffonde un buon odore di fumo e di fuoco, di foglie macerate nella terra;